menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, "Brindisi Porta del Salento": sabato il gran finale presso parco Maniglio

Siamo nel rush finale per la quinta edizione del Torneo Internazionale di basket Under 13 "Brindisi Porta del Salento". Una manifestazione dal punto di vista tecnico abbastanza equilibrata

BRINDISI - Siamo nel rush finale per la quinta edizione del Torneo Internazionale di basket Under 13 "Brindisi Porta del Salento". Una manifestazione dal punto di vista tecnico abbastanza equilibrata che vede, sino alla terza giornata di mercoledì,  ben quattro formazione a 4 punti (Enel Brindisi, Asd Basket Martinese, Mens Sana Mesagne  A e Mens Sana Mesagne B), mentre nel girone femminile la SMiT Roma in testa con quattro punti, ma con una giornata di riposo da scontare venerdì. Il torneo si svolge sui campi di gioco allestiti nei parchi cittadini di Brindisi, Mesagne e Carovigno, grazie al patrocinio delle rispettive Amministrazioni Comunali e al main Sponsor Enel.

Tutti possono ancora conquistare la finale che si terrà sabato sera nel campo di gioco di "Parco Maniglio" al rione Bozzano.  A seguire si terrà Il prefetto Valerio Valenti (2)-2la cerimonia di premiazione (inizio 20.30/21.00 circa) che prevede, tra l'altro, la consegna di riconoscimenti con onorificenze delle Istituzioni, a personaggi della cultura sportiva non solo cestistica, dirigenti e atleti che si sono distinti in campo nazionale.

Negli anni precedenti hanno ricevuto i riconoscimenti Marco Di Bello, arbitro di calcio di serie A, Nando Marino, già presidente della Lega Basket e presidente della New Basket Brindisi, Damiano Tasco, fotoreporter e corrispondente di diverse testate giornalistiche nazionali, Stanislao Schimera, già questore di Matera e attuale questore di Taranto, Franco De Simone, giornalista de “La Gazzetta del Mezzogiorno e corrispondente de “La Gazzetta dello Sport”, Dario Morelli, arbitro brindisino di basket di Lega A.

Pasquale Colelli-3Per la quinta edizione il comitato organizzatore ha deciso di conferire le onorificenze a SE il Prefetto di Brindisi, dott.Valerio Valenti, già giocatore e grande appassionato di basket e, quindi, con un comune denominatore con la nostra città; al dott. Pasquale Colelli, decano dei giornalisti sportivi brindisini, già corrispondente del “Corriere dello Sport e già direttore del Consorzio ASI di Brindisi; al dott. Nicola Cainazzo, per 32 anni a capo del comitato provinciale del CONI con grande professionalità e spirito di servizio, sempre presente, anche nelle manifestazioni minori alle quali dava lustro anche con la sua semplice partecipazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento