Happy Casa Brindisi sulle gambe: rovinosa sconfitta (96-67) a Istanbul

Una stanca New Basket paga il doppio impegno in meno di 48 ore, dopo la vittoria all'overtime in casa di Cantù

BRINDISI - Due partite nel giro di 48 ore, con un trasferimento in aereo nel mezzo, si sono rivelate un sforzo eccessivo per l’Happy Casa Brindisi. Reduce dalla vittoria all’over time conquistata domenica scorsa a Cantù, la squadra di coach Vitucci stasera ha rimediato una rovinosa sconfitta a Istanbul, contro il Besiktas (96-67), in un match valevole per l’undicesima giornata del girone D della Champions League. 

Banks & co. non hanno avuto il tempo di recuperare dalla trasferta, già di per se dispendiosissima, di Cantù. Sulle gambe e in debito d’ossigeno, la New Basket, di fatto, è stata in balia dei turchi fin dalle prime battute. Gli ospiti non hanno mai dato l’impressione di poter ribaltare l’inerzia di una partita dominata in lungo e largo dalla squadra di coach Biyiktay. 

All'andata la Happy Casa si era imposta con un margine di 12 lunghezze. Ma oggi è stata tutta un'altra musica. Il passivo di 10 punti con cui si è chiuso il primo quarto (24-14) è aumentato inesorabilmente nei periodi successivi. Il migliore fra le file della Happy Casa è stato Stone (18 punti, 2/3 da due, 4/8 da tre). Banks si è fermato a quota 9 punti. Un pochino meglio sono andati Brown (12) e Thompson (13).  Con almeno un giorno di riposo in più, forse, Brindisi se la serebbe giocata diversamente. 

Adesso si tornerà in campo domenica prossima (19 gennaio), al PalaPentassuglia, contro la Virtus Roma (palla a due alle ore 17.15).  Per quanto riguarda la Champions, le residue chances di qualificarsi al round 16 sono legate ai risultati delle altre partite in programma domani: Paok-Dijon, Bonn-Falco, Zaragoza-Neptunas. Il prossimo impegno europeo è in programma martedì prossimo, quando al PalaPentassuglia approderanno i greci del Paok (palla a due alle ore 20.30). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Inseguimento si conclude con arresto, denunce e ritrovamento di auto rubata

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Esplosi colpi di arma da fuoco nel centro abitato: si indaga

Torna su
BrindisiReport è in caricamento