Sabato, 13 Luglio 2024
Basket

Basket, la Dinamo Brindisi conferma il general manager Recchia

Il comunicato della società: "Dal 2017 svolge il ruolo di gm e ha contribuito in maniera importante alla crescita del club, sviluppando tutti gli aspetti di natura logistica e organizzativa"

BRINDISI - La Brain Dinamo Brindisi comunica uffialmente la riconferma anche per la stagione 2023/2024 di Dario Recchia nel ruolo di general manager. In una nota, viene ripercorso il cammino di Recchia: "Entrato in società nel 2016 come addetto stampa, ha sin da subito mostrato le proprie capacità manageriali e tecniche tanto da ricoprire nella stessa stagione anche l’incarico di direttore sportivo, vincendo il campionato di Promozione. Dal 2017 svolge il ruolo di general manager ed ha contribuito in maniera importante alla crescita del club, sviluppando tutti gli aspetti di natura logistica ed organizzativa. Esperto conoscitore di basket grazie ai suoi impegni come giornalista sportivo, Dario è da sempre l’uomo di fiducia e la voce ufficiale della società. Il suo palmares sportivo rende giustizia al suo valore, in quanto nelle sei stagioni con la Brain Dinamo Brindisi ha sempre raggiunto i playoff (anche nella stagione 2019/20, prematuramente conclusa a causa del Covid) e ha vinto quattro campionati passando dalla Promozione sino alla Serie B Interregionale".

Queste le sue parole dopo il rinnovo per la prossima stagione: "Sono davvero felice per la fiducia che la società mi ha accordato anche per il prossimo campionato di Serie B Interregionale. È bastata una stretta di mano per proseguire una collaborazione nata nel lontano 2016. Sono stati anni in cui siamo partiti dalle basi ma pieni di grandi soddisfazioni sportive e ringrazio sempre i soci per aver sposato la precisa volontà di strutturare la società investendo molto sulla organizzazione manageriale e sulla comunicazione. Oggi siamo un club composto da validi dirigenti ed uno staff tecnico di prim’ordine ed abbiamo una proprietà che lavora con passione e progettualità. Su di noi vi è la grande responsabilità di essere – nuovamente da matricola – l’unica società del versante jonico-salentino a partecipare ad un campionato nazionale come la Serie B Interregionale, dove saremo chiamati a confrontarci con importanti squadre anche di altre regioni. Stiamo già lavorando per farci trovare pronti anche se quando si alza l’asticella è sempre complicato, tuttavia a noi piacciono le sfide e con l’aiuto dei nostri tifosi e dei nostri sponsor proveremo a raggiungere quelli che saranno gli obiettivi societari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, la Dinamo Brindisi conferma il general manager Recchia
BrindisiReport è in caricamento