rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Basket

Happy Casa non sbaglia un colpo: sesta vittoria di fila a Varese

Gaspardo (27 punti) il grande protagonista del successo (71-84) conquistato dagli uomini di Vitucci, che restano al secondo posto

BRINDISI - Trascinata da uno strepitoso Gaspardo, la Happy Casa Brindisi si impone anche sul parquet della Openjobmetis Varese (71-84), conquistando la sesta vittoria di fila. La squadra di Vitucci soffre nel primo tempo la grande intensità dei padroni di casa, fanalino di coda del campionato di Serie A, reduci da una striscia di cinque sconfitte consecutive, faticando a prendere in mano le redini dell’incontro. Il copione cambia nel terzo periodo, quando la OpenJobmetis cala, mentre la New Basket, ancora orfana di Redivo, sale di tono, chiudendo la frazione su + 11. In avvio dell’ultimo periodo il gap sale a 13 lunghezze. Con tenacia, Varese cerca di tornare in gioco, fino a dimezzare il divario (70-75) al 37’. Ma la New Basket non si lascia sfuggire l’opportunità di conquistare la terza vittoria esterna, restando da sola al secondo posto, a due punti dalla capolista Milano. Grande protagonista Gaspardo, autore di 27 punti (5/9 da tre e 5/5 da due). Ottime anche le prove di Adrian (17 punti) e Nick Perkins (18). Sabato prossimo, impegno casalingo contro Trento, per la Stella del Sud. 

Primo quarto

Happy Casa parte con Josh Perkins, Adrian, Visconti, Nick Perkins, Chappell. Varese risponde con Kell, Alessandro Gentile, Sorokas, De Nicolao, Jones. In avvio di partita, come di consueto, Brindisi cerca con insistenza la soluzione del tiro da tre, ma i canestri arrivano con penetrazioni. Nei primi cinque minuti Varese è stabilmente avanti di 4. Al 7’ gli ospiti raggiungono il pari. Si gioca a ritmi intensi. Alla fine del quarto, permane la parità (18-18). 

Secondo quarto

Al 12’, con un canestro di Perkins, Brindisi è per la prima volta in vantaggio (19-20), ma la Openjobmetis reagisce con un break di 7-0 che scava un piccolo solco con gli avversari (20-26). La contesa è frizzante. Non ci sono momenti di pausa. Fra il 13’ e il 15’ Brindisi realizza tre triple di fila, piazzando il controsorpasso. Il contro break di 11-0 vale per la Happy Casa un vantaggio di 4 punti (28-32). Varese reagisce nuovamente in un confronto ad armi pari. La Openjobmetis difende con grande aggressività, ma quando Brindisi accelera, fa male. Al 9’ la Happy Casa conduce di 6 (37-43). Il punteggio non muta fino alla fine del primo tempo. 

Terzo quarto

L’approccio al terzo periodo è negativo per una Happy Casa che commette errori in successione. Più cinica invece Varese, che a suon di triple, al 25’, sorpassa nuovamente la New Basket (48-47). Gaspardo è il trascinatore della Happy Casa in questa fase dell’incontro. Con il contributo anche di Adrian, Chappell e Udom, nel finale di quarto Brindisi allunga sul + 11 (51-62). Il quarto si conclude sul 53-62. 

Ultimo quarto

Il vantaggio cresce in avvio di quarto periodo (53-66). Mai doma, la Openjobmetis risponde con un contro break di 8-0 che la riporta in partita (61-66 al 34’). L’inerzia pende nuovamente dalla parte della Happy Casa al 36’, quando la New Basket, con l’aiuto di un anti sportivo su Adrian, torna sul + 10 (63-73). Anche questo tentativo odi fuga viene stoppato da Varese, che al 37’ dimezza il gap (70-75). Ma la Happy Casa non cede l’inerzia: al 38’ è di nuovo sul + 10. Varese non ne ha più. Il finale è di marca brindisina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happy Casa non sbaglia un colpo: sesta vittoria di fila a Varese

BrindisiReport è in caricamento