rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Basket

Divorzio ufficiale: coach Vitucci non è più l'allenatore della Happy Casa Brindisi

La società brindisina ha comunicato la rescissione consensuale del contratto che legava il tecnico, destinato forse a Treviso, alla panchina biancoazzurra fino al 30 giugno 2024

BRINDISI - La notizia era nell'aria da giorni. Ora c'è il crisma dell'ufficialità. Coach Frank Vitucci non è più l'allenatore della Hppy Casa Brindisi. Lo annuncia il sodaliziodi contrada masseriola. "Happy Casa Brindisi  - si legge nella nota - comunica la rescissione consensuale del contratto che legava coach Frank Vitucci alla panchina biancoazzurra fino al 30 giugno 2024".

"Dopo sei stagioni sportive, subentrato in corsa nel dicembre del 2017, si separano le strade con l’allenatore che ha scritto pagine indelebili nella storia del club. I numeri mai come in questo caso parlano chiaro e segnano un’era, l’era di Frank da capo allenatore della Happy Casa Brindisi. Duecentotrentasette (237) panchine in totale tra campionato, coppe italiane ed europee rappresentano un record di longevità destinato a durare negli annali. Ottantasei (86) i successi in Serie A, a collocarlo al primo posto assoluto tra gli allenatori più vincenti della storia N nebblla massima serie. Mai nessuno come Frank sulla nostra panchina".

"Da parte della società, dai soci ai dirigenti e addetti ai lavori, il più grande ringraziamento per un percorso condiviso insieme frutto di grandi emozioni, successi, delusioni tramutate in voglia di rivalsa, duro lavoro, sacrifici e passione quotidiana. All’allenatore, ma quanto prima alla persona e alla sua intera famiglia, vanno i migliori auguri di prosieguo di una carriera ricca di soddisfazioni".

La prossima destinazione di Vitucci potrebbe essere TReviso. Nei giorni scorsi infatti erano trapelate, sulla stampa locale, indiscrezioni su un forte interesse della del club veneto per il coach della New Basket e per il direttore sportivo Giofré. Quanto al prossimo coach della Happy Casa, una delle piste da seguire potrebbe essere quella che porta a Paolo Galbiati, classe 1984, ex Auxilium Torino, Biella, Cremona e Varese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divorzio ufficiale: coach Vitucci non è più l'allenatore della Happy Casa Brindisi

BrindisiReport è in caricamento