rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Basket

Basket, playoff per la Serie B: la Dinamo Brindisi stende Castellaneta in gara 1

La squadra di coach Cristofaro, trascinata dal tifo del PalaZumbo, batte un’ostica Valentino Castellaneta per 77-69

BRINDISI - La Limongelli Dinamo Basket Brindisi inizia nel migliore dei modi la finale playoff per accedere alla Serie B Interregionale: in gara 1 la squadra di coach Cristofaro batte un’ostica Valentino Castellaneta per 77-69 al termine di un match che ha visto la formazione ospite essere in vantaggio per i primi 25 minuti della gara grazie alle ottime percentuali al tiro. La Limongelli, spinta dallo straordinario supporto del PalaZumbo gremito in ogni ordine di posto, ha trovato nella prestazione “monstre” di Darius Stonkus, autore di 30 punti, la chiave di volta per superare i tarantini, ben supportato dall’ottimo Bau Fouce che chiude con 22 punti e 5 bombe. 

La cronaca del match

Coach Cristofaro non cambia il quintetto delle ultime uscite della Limongelli e si affida a Fouce, Stonkus, Musa, Di Ianni e Caloia, mentre dall’altra parte coach Gesmundo sceglie i soliti Balilli, Bajc, Labovic, Scekic e Vidakovic. La tripla iniziale di Di Ianni accende subito il match ma Castellaneta sembra maggiormente in grado di controllare la gara secondo il suo ritmo: Musa delizia il pubblico presente con una schiacciata in tap-in da NBA ma le triple di Labovic e Bajc condannano la Dinamo al 13-21 dopo i primi 10 minuti.

Nel secondo quarto Castellaneta è una macchina dall’arco dei tre punti con i canestri di Labovic, Bajc, Vidakovic e Tonello. La Dinamo tenta di restare in scia, affidandosi ai canestri di Musa e di Stonkus che inizia a scaldare i motori e realizza la tripla sulla sirena per il 33-42 al 20’.

La pausa lunga permette alla squadra brindisina di resettare la mente e tornare in campo con ben altro spirito, iniziando la rimonta con Stonkus e Fouce che al 25’ firmano il 44-44. La tripla di Di Ianni fa esplodere il PalaZumbo per il vantaggio sul 47-45. Gli esterni brindisini continuano a mantenere il feeling con il canestro ospite, ben supportati dal reparto lunghi con Caloia e capitan Pulli a battagliare sotto le plance, e siglano così il parziale da 28-9 nel terzo quarto, che permette alla Limongelli di chiudere sul 58-51 al 30’.

Ultimo quarto di pathos e tensione: per Castellaneta Balilli e Vidakovic sono gli ultimi ad alzare bandiera bianca ma non possono far altro che soccombere sotto le bombe di Fouce e i canestri di Okafor e Calò che fanno definitivamente calare il sipario su una bellissima gara 1 con il punteggio di 77-69 in favore della Limongelli.

Un match difficile e complesso per la Limongelli che, pur venendo da otto vittorie consecutive e affrontando la squadra al 7° posto nel ranking playoff, ha dovuto davvero gettare il cuore oltre l’ostacolo per portare a casa il primo capitolo della serie: è la complessità dei playoff e la testimonianza che la strada per conquistare la Serie B è ancora lunghissima.

Pochi giorni per ricaricare le batterie e le squadre si affronteranno nuovamente per gara 2, ancora sul parquet del PalaZumbo, mercoledì 22 marzo alle ore 20:00. Il tifo del PalaZumbo ha rappresentato il 6° uomo in campo per trascinare la squadra alla vittoria: siamo sicuri che anche mercoledì sera sarà esattamente così!

Tabellino

Limongelli Dinamo Basket Brindisi – Valentino Castellaneta 77-69 (13-21; 33-42; 58-51; 77-69)

Dinamo Brindisi: Greco, Patrizio, Epifani, Calò 3, Musa 10, Stonkus 30, Fouce 22, Pull, Caloia, Okafor 4, Di Ianni 8, Mazzeo – All. Cristofaro
Castellaneta: Balilli 15, Labovic 14, Corino, Cassan, Tonello 5, Dettorre, Vidakovic 15, Scekic 10, Frams 2, Bajc 8, Quarone – All. Gesmudo
Arbitri: Laveneziana di Monopoli (BA) e Ranieri di Mola di Bari (BA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, playoff per la Serie B: la Dinamo Brindisi stende Castellaneta in gara 1

BrindisiReport è in caricamento