Basket

Arrivano Esposito e Vincenzutto: l'Happy Casa Brindisi completa lo staff tecnico

Per il brindisino Marco Esposito, già video analista e assistente all’Olimpia Milano, si tratta di un ritorno. Andrea Vincenzutto proviene dalla Pallacanestro Trieste

BRINDISI – Dopo la presentazione del nuovo coach, Fabio Corbani, e del nuovo direttore sportivo, Leo De Rycke, la Happy Casa Brindisi definisce la composizione dello staff tecnico della prima squadra, affidando i ruoli di assistenti allenatore a Marco Esposito e Andrea Vicenzutto. I due assistant coach lavoreranno al fianco del capo allenatore Fabio Corbani e del preparatore fisico Davide Ferioli per preparare al meglio gli impegni della prossima stagione sportiva 2023/24.

Marco Esposito

Brindisino, classe 1987, fa ritorno nello staff biancoazzurro dopo una lunga esperienza da video analista e assistente all’Olimpia Milano (2009-2014; 2017-2022). Anni di carriera in cui ha lavorato a stretto contatto con Banchi, Pianigiani, Scariolo e Messina vincendo tre Scudetti, due Coppe Italia, due Supercoppe Italiane e una partecipazione alle Final Four di Eurolega 2021.

Marco Esposito-3

A Brindisi dal 2014 al 2017 ha vissuto il biennio sotto la gestione di Piero Bucchi (6° posto regular season e doppio impegno in EuroChallenge ed Eurocup) e l’annata con Meo Sacchetti in panchina. Esperienze anche nel coaching staff della Nazionale Italiana (Europei 2013-15 e torneo pre-olimpico 2017). Durante l’ultimo campionato di Serie A ha lavorato nel coaching staff di Max Menetti nella prima parte di stagione alla Pallacanestro Reggiana.

Andrea Vicenzutto

Nato a Pordenone, classe 1991, è stato assistente allenatore durante l’ultima stagione sportiva in Lega A della Pallacanestro Trieste. Dopo aver mosso i primi passi da allenatore delle giovanili e prima squadra nella sua città, intraprende la prima esperienza da assistente a Bergamo nel 2015 con coach Ciocca.

Andrea Vincenzutto

Nel club orobico conquista la storica promozione in Legadue nella stagione 2016/17, proseguendo negli anni successivi nel ruolo di assistant coach di Gianluca Sacco e Sandro Dell’Agnello. Nel 2019 accetta la proposta di Orzinuovi e del capo allenatore coach Fabio Corbani, dove intraprende un percorso comune suggellato dalla qualificazione alla Coppa Italia LNP 2021. Un legame che ritroveranno insieme in biancoazzurro.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano Esposito e Vincenzutto: l'Happy Casa Brindisi completa lo staff tecnico
BrindisiReport è in caricamento