Basket

Happy Casa Brindisi: riecco D'Angelo Harrison

Il giocatore americano è atterrato nella tarda serata di mercoledì. Sarà a disposizione di Vitucci in vista della trasferta di Pesaro

BRINDISI - Felpa con cappuccio nero e il solito sorriso contagioso. E' iniziata la seconda avventura brindisina di D'Angelo Harrison. L'atleta americano è atterrato intorno alle ore 22 di ieri (mercoledì 9 marzo) presso l'aeroporto del Salento, carico di bagagli. Fino alla scorsa settimana militava presso il club ucraino del Prometey. Sabato lo svincolo per l'impossibilità, causata dal conflitto, di svolgere qualsiasi tipo di attività agonistica. Poi, nel giro di poche ore, l'accordo con il sodalizio di contrada Masseriola.

Harrison aeroporto 2-2-2

D'Angelo già nell giornata odierna si aggregherà ai nuovi compagni di squadra. Con ogni probabilità sarà a disposizione di coach Vitucci in vista della trasferta sul parquet della Prosciutto Carpegna Pesaro in programma domenica prossima (13 marzo) alle ore 16.30. Si tratta di un rinforzo importantissimo per la Happy Casa, che con Harrison, splendido protagonista della stagione 2020-21, culminata con lo storico traguardo delle semifinali scudetto, acquisisce talento e imprevedibilità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happy Casa Brindisi: riecco D'Angelo Harrison
BrindisiReport è in caricamento