rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Basket

Happy Casa Brindisi - Brescia: vale il ticket per un posto nelle Final Eight 

Palla a due oggi, alle ore 20, con diretta su Eurosport 2 e Discovery plus. Brindisi non scende in campo dal 26 dicembre. Zanelli unico indisponibile

BRINDISI - Happy Casa Brindisi scende in campo questa sera sul parquet della Leonessa Brescia per la prima “bella “in programma da giocare in soli quattro giorni, in attesa della seconda che la squadra di coach Vitucci disputerà al PalaPentassuglia nel recupero di mercoledì prossimo contro Napoli. Due partite importanti, se non proprio determinanti per dare un senso a questa prima parte del campionato e raggiungere il primo degli obbiettivi proposti dalla società rappresentato dalla partecipazione alle Final Eight di Pesaro. Happy Casa Brindisi ha bisogno di conquistare almeno una vittoria, infatti, fra Brescia e Napoli, che potrebbe bastare per accedere alle Final Eight, una manifestazione nella quale negli ultimi anni ha svolto un ruolo da protagonista ed a cui non potrebbe mancare, considerato il ruolo che società e squadra hanno meritatamente conquistato sul campo. Anche Brescia, però, chiede la vittoria per accedere alle Final Eight e, a soli due punti in classifica da Happy Casa, ha il vantaggio di dover giocare in casa le tre prossime partite consecutive, quella-spareggio con Brindisi ed a seguire giovedì il recupero, contro Pesaro e domenica prossima contro Sassari. Ieri sera, intanto, Varese ha fatto un grosso favore sia a Brindisi che a Brescia, imponendosi a sorpresa sulla Umana Reter Venezia, squadra con cui le due avversarie di oggi sono a pari punti, a quota 14. 

Una vigilia tormentata all’insegna del Covid-19

Il campo dirà questa sera in quali condizioni fisiche, atletiche e mentali Brescia e Brindisi si contenderanno i due punti preziosi per conseguire il traguardo delle Final Eight. Entrambe le squadre, infatti, sono state contaminate dal virus che ha costretto ben 10 giocatori del gruppo squadra di Happy Casa ed otto della Leonessa Brescia a fare i conti con una vigilia da incubo, al punto che questa partita è stata in discussione fino allo scorso venerdì quando c’è stato il via libera concesso dalla rispettive Asl. Una partita dal risultato probabilmente decisivo, quindi, che si presenta incerta e di difficile interpretazione perché solo il campo potrà dire quanto abbia influito la ridotta preparazione delle squadre e gli strascichi che il virus potrebbe aver lasciato sui giocatori.

Vitucci, Happy Casa Brindisi-2

Happy Casa al completo

Intanto la squadra di coach Vitucci si presenta in campo con tutti i suoi giocatori disponibili, ad eccezione di Alessandro Zanelli che sta proseguendo il suo percorso di recupero con buoni risultati e presto sarà disponibile. L’allenatore brindisino dovrà certamente operare scelte e rotazioni misurate, mettendo in pratica tutta la sua esperienza e le sue indiscusse capacità, considerato che i giocatori a sua disposizione sono fermi dall’ultima partita di campionato disputata il 26 dicembre scorso contro Pesaro e che la squadra sarà chiamata ad un altro impegno decisivo dopo appena tre giorni, in casa, contro Napoli. Coach Vitucci potrà contare sul consueto apporto di Nick Perkins sotto i tabelloni con il ritrovato Adrian Nathan, rilanciare nel ruolo di guardia Lucio Redivo in alternativa a Riccardo Visconti e Wes Clark per dare il cambio a Josh Perkins in cabina di regia, sperando nel ritorno di Gaspardo alla migliore condizione di forma, e di Udom e Chappell il cui apporto dovrebbe essere decisivo.

Visconti, Happy Casa Brindisi (2)

Stesso roster per due partite decisive

A questi due impegni decisivi contro Brescia prima e Napoli il prossimo mercoledì, per gli obiettivi prestabiliti Happy Casa avrebbe dovuto presentarsi con qualche ricambio in più per colmare le lacune accertate e constate dalla stessa società. Le difficoltà che presenta il mercato, invece, hanno evidentemente costretto la società ad arrivare a questi due impegni decisivi con lo stesso roster e, quindi, con gli stessi problemi che hanno caratterizzato le ultime prestazioni e determinato le cinque sconfitte nelle ultime sei partite che ne hanno frenato le ambizioni e l’ascesa in classifica. Sarebbe dovuta essere questa l’occasione più importante per dare alla squadra un nuovo volto con adeguati rinforzi giusto per centrare il primo obiettivo dell’accesso nella griglia delle Final Eight e proseguire il percorso più lungo che porta ai play off.

Si gioca alle ore 20.00 al PalaLeonessa di Brescia 

Leonessa Brescia-Happy Casa Brindisi si gioca oggi, domenica 16 gennaio, alle ore 20.00, con diretta televisiva sulle reti di Eurosport 2 (canale 211 della piattaforma Sky) e su Discovery Plus. La radiocronaca diretta, come di consueto, è affidata alla emittente locale Ciccio Riccio, condotta il studio da Lilly Mazzone con il prezioso commento di coach Tonino Bray. La direzione di gara è affidata a Manuel Mazzoni di Grosseto, con il ruolo di primo arbitro, e sarà coadiuvato da Danny Borgioni di Roma e Martino Galasso di Siena. Al tavolo della giuria sono indicati il segnapunti Cinzia Cozzi di Rho(Milano), cronometrista Roberta Nova di Vimercate (MB) ed al controllo dei 24 secondi Thea Morello di Como.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happy Casa Brindisi - Brescia: vale il ticket per un posto nelle Final Eight 

BrindisiReport è in caricamento