Sabato, 25 Settembre 2021
Basket

Happy Casa Brindisi già in palla: conquistato il Memorial Pentassuglia

La squadra di coach Vitucci si impone agevolmente (49-81) contro gli estoni del Tartu Ulikool. Sabato prossimo l'impegno in Supercoppa contro Sassari

BRINDISI - Con un’altra prova convincente, la Happy Casa Brindisi si impone in scioltezza (49-81) anche sulla squadra estone del Tartu Ulikool Maks &Moorits e porta a casa il Memorial Pentassuglia. Di fronte a circa 800 spettatori, sono arrivate ottime indicazioni sullo stato di salute della New Basket. Brindisi ha infatti tenuto alti ritmi di gioco per l’intero arco della partita, sempre, saldamente, fra le sue mani. Il tecnico ha fatto ruotare tutti gli elementi. Per quanto riguarda le new entry, buone indicazioni sono arrivate da Adrian e Carter. Josh Perkins, in cabina di regia, ha ancora grossi margini di miglioramento.

Sul fronte dei “veterani”, in gran spolvero Ricky Visconti, che si candida a una stagione da protagonista, dopo le importanti qualità messe in vetrina lo scorso anno. Nick Perkis nel pitturato è la solita garanzia. La Happy Casa, insomma, ha fatto un buon lavoro contro un avversario di un certo spessore, che ieri si era imposto sulla Prosciutto Carpegna Pesaro, già sconfitta due giorni fa dai padroni di casa. Il torneo complessivamente è stato un buon viatico in vista dei quarti di finale di Supercoppa che sabato prossimo (alle ore 15) vedranno impegnati i biancazzurri contro Sassari, a Bologna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happy Casa Brindisi già in palla: conquistato il Memorial Pentassuglia

BrindisiReport è in caricamento