rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Basket

Happy Casa Brindisi: a Bologna squadra rinnovata per vincere in trasferta

Coach Vitucci potrà disporre di Maxime De Zeeuw, sia pur con il dovuto minutaggio. Occhi puntati anche su Alessandro Gentile nel match del PalaDozza

BRINDISI - Per Bologna si cambia. E si può ben dire finalmente, considerati gli ulteriori sforzi computi dalla società New Basket e dallo sponsor Happy Casa per correggere il roster di partenza, renderlo più competitivo e affidare a coach Vitucci più rotazioni e migliore qualità di scelte. E allora meno Josh Perkins, Myles Carter ed infine anche il “taglio” concordato di Scott Ulaneo, un bravo giocatore che non aveva più spazio, e che la società conta di riprendere per il prossimo campionato, dopo un’esperienza in serie A/2. E avanti con in più Maxime De Zeeuw, pronto a fare il suo debutto con Happy Casa, dopo che la squadra aveva già beneficiato della preziosa collaborazione di Alessandro Gentile, ed è assicurata anche la presenza di Riccardo Visconti, giovane guardia di talento entrato a far parte della “long list” della nazionale di Meo Sacchetti.

Con De Zeeuw squadra più completa e "cambi" preziosi

Contro Fortitudo Kigili Bologna coach Vitucci potrà disporre di Maxime De Zeeuw, il giocatore belga con esperienza internazionale, che è stato chiamato a rinforzare il ruolo dei lunghi, potendo giocare da ala grande e da pivot (altezza 206 cm. Peso 115 kg), concedendo un adeguato riposo a Nick Perkins e alternandosi anche con Adrian Nathan. De Zeeuw si è allenato regolarmente da quando è arrivato in città, sotto l’attenta e abile guida di Marco Sist, recuperando un accettabile condizione atletica tanto che coach Vitucci potrebbe utilizzarlo già contro Fortitudo, sia pure con il dovuto minutaggio, considerato che il giocatore non ha il ritmo partita necessario per un impegno agonistico difficile come quello che ci vorrà al PalaDozza. Prezioso è da considerare il recupero di Riccardo Visconti, anche se nel ruolo si va sempre più affermando Lucio Redivo, protagonista eccellente dell’ultima vittoria casalinga di Happy Casa contro Reggio Emilia, e coach Vitucci sta proponendo con successo Jeremy Chappell, per conferire maggiore consistenza alla difesa. In cabina di regia si alterneranno Alessandro Zanelli e Wes Clark.

Il ruolo di Alessandro Gentile 

Sono state sufficienti due partite, pur con minutaggio limitato, per capire che la squadra può contare su di un nuovo leader. Alessandro Gentile (foto sotto), anche se con allenamenti limitati per le note vicissitudini varesine e per l’infortunio subito a Sassari, si è messo a disposizione della squadra con grande umiltà e spirito di sacrificio. Alla fine della vittoriosa partita contro Reggio Emilia il presidente Nando Marino dirà “…non so quanti altri giocatori avrebbero giocato nelle condizioni fisiche non perfette di Gentile. E’ la dimostrazione che si tratta di un grande professionista che ha legato subito con la squadra, la società e la città”. Il suo score personale avvalora la sua prestazione con la presenza e l’apporto in termini di sicurezza e di sostegno ai compagni di squadra e vale la massima valutazione possibile”. E a Bologna coach Vitucci attende la replica della prestazione di un giocatore che potrà cambiare il destino di questo campionato appena acquisita la migliore condizione di forma.

Alessandro Gentile-6

Fortitudo contro Happy Casa in cerca i punti-salvezza

Dopo l’ultima sconfitta al PalaDozza, contro Brescia (86-93), la squadra di coach Antimo Martino cerca contro Happy Casa i punti necessari per uscire dalle secche dell’ultima posizione di classifica, ferma a 10 punti finora conquistati, con 5 partite vinte e 13 perse. Contro Brindisi non ci sarà James Feldeline, l’esterno americano infortunatosi nell’ultima partita di campionato che dovrà restare fermo per almeno 10 giorni. Contro Brindisi potrebbe essere anche l’ultima partita di Geoffrey Groselle, il centro americano che ha rescisso il contratto proprio ieri (11 febbraio), e che dovrebbe essere sostituito da Derek Coock.

La terna arbitrale

Designati a dirigere Fortitudo Bologna-Happy Casa Brindisi è stata la terna arbitrale diretta da Manuel Beniamino Attard di Priolo Gargallo (SR) in qualità di I° arbitro, che sarà coadiuvato da Mark Bartoli di Trieste e Martino Galasso di Siena. La partita si gioca a PalaDozza di Bologna, domenica 13 febbraio, con palla a due alle ore 18:30 e sarà teletrasmessa sulla rete televisiva di Discovery Plus. La radiocronaca diretta è affidata alla emittente locale Ciccio Riccio, radio fra le 25 più ascoltate in Italia, e sarà condotta in studio da Lilly Mazzone con il commento tecnico dell’esperto coach brindisino Giovanni Rubino, allenatore con riconosciuta competenza di campionati nazionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happy Casa Brindisi: a Bologna squadra rinnovata per vincere in trasferta

BrindisiReport è in caricamento