rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Basket

Happy Casa: a Pesaro per vincere con un "nuovo" roster "firmato Harrison"

Ci saranno anche Alessandro Gentile e Maxime De Zeeuw: New Basket cambia pelle alla Vitrifrigo Arena. Si gioca domenica 13 marzo alle 16.30

BRINDISI - E’ come se Happy Casa Brindisi iniziasse il suo campionato dalla Vitrifrigo Arena di Pesaro, con una squadra completamente rinnovata. La New Basket Brindisi ha completato il suo roster con un pezzo pregiato dell’ultima scelta di mercato, mettendo a disposizione di coach Vitucci il giocatore che mancava allo scacchiere di Happy Casa, il più importante e determinante. Con una operazione da grande “scoop”, degna dei migliori operatori di mercato, in poche ore la società ha concluso l’ingaggio di D’Angelo Harrison, un beniamino del pubblico brindisino ed il giocatore che per le proprie caratteristiche tecniche, agonistiche e di leadership è mancato alla squadra fin dall’inizio del campionato frenandone il rendimento. 

Happy Casa cambia pelle alla Vitrifrigo Arena  

Togli Myles Carter, Josh Perkins e Scott Ulaneo e inserisci Alessandro Gentile, Maxime e finalmente aggiungi leadership, classe e punti con D’Angelo Harrison e metti a disposizione di coach Vitucci una super squadra che se fosse stata così costruita dall’inizio certamente avrebbe scalato nel migliore dei modi le posizioni di classifica. Certo le difficoltà per coach Vitucci di riproporre tre nuovi inserimenti ha significato pressoché riprendere daccapo il lavoro iniziato nei mesi scorsi, soprattutto in considerazione dei ritardi di condizione di Maxime De Zeeuw (nella foto sotto) e dello stesso Alessandro Gentile che veniva da un periodo travagliato a Varese, durante il quale si è allenato ben poco. Discorso diverso è per D’Angelo Harrison che ha giocato fino a 10 giorni fa, ed è arrivato a Brindisi in ottime condizioni fisiche e di forma ed è ben conosciuto da coach Vitucci e dagli altri giocatori che compongono il roster di Happy Casa già dallo scorso campionato.

De Zeeuw-2

A Pesaro in corsa per due obbiettivi

Happy Casa gioca a Pesaro per il raggiungimento di due obbiettivi ora supportati dall’arrivo di D’Angelo Harrison. Il primo è mettere al sicuro i punti che occorrono per assicurarsi quanto prima la permanenza in serie A secondo il “Marino-pensiero”, e l’altro è vincere per puntare ad incrementare la classifica, per aggiudicarsi i punti che servono per accaparrarsi un posto di prestigio nella griglia play off scudetto che è nei programmi della società e dei tifosi. Il “nuovo” roster “firmato Harrison” ha le carte in regola per vincere a Pesaro e dare inizio ad una nuova serie di partite utili con il vantaggio di affrontare nelle condizioni fisiche e mentali nel migliore dei modi le ultime 10 partite di campionato. 

Happy Casa: impresa possibile

Per Happy Casa, pertanto, si tratta di una impresa possibile anche se Vuelle Pesaro si è rinforzata con l’ingaggio di Marek Mejeris, ala forte di 205 centimetri di professione stoppatore e rimbalzista, componente della nazionale lettone, fortemente voluto da coach Luca Banchi che lo allena anche in nazionale. Ma Pesaro ha una difesa che ha subito 939 punti e realizzati 824, con una media di 85,4 per cento partita, e coach Vitucci e il suo staff sapranno bene come attaccarla con terminali offensivi guidati da Harrison e con Nick Perkins (foto sotto) pronto a fare la sua parte sotto i tabelloni. Pesaro, tuttavia, con i suoi 14 punti in classifica vorrà giocare la partita della vita per ottenere punti salvezza di importanza vitale per il prosieguo del campionato.

Nick Perkins Happy Casa Brindisi-5-6

La terna arbitrale di Vuelle Pesaro-Happy Casa

Si gioca al Vitrifrigo Arena con inizio alle ore 16.30. L’orario è stato stabilito in seguito alle esigenze della comitiva brindisina che farà rientro da Pesaro in pullman, appena la partita sarà conclusa. La partita sarà diretta da Lorenzo Baldini di Firenze, coadiuvato da Valerio Grigioni di Roma ed Edoardo Gonella di Genova. Al tavolo ci saranno il segnapunti Chiara De Grandis e la cronometrista Francesca De Grandis e ai 23 secondi Laura Berrettoni, tutte di Pesaro. La partita sarà trasmessa in diretta televisiva sulla rete Discovery Plus e la radiocronaca affidata come di consueto alla emittente Ciccio Riccio, condotta da Lilly Mazzone, con il commento tecnico di Simone Silvestro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happy Casa: a Pesaro per vincere con un "nuovo" roster "firmato Harrison"

BrindisiReport è in caricamento