rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Basket

Happy Casa: a Sassari debutta Gentile ma sarà assente Visconti

Il giocatore ha lamentato una distorsione alla caviglia in allenamento. In dubbio l'utilizzo di Lucio Redivo, mentre si è aggregato alla squadra in partenza per Sassari anche Alessandro Zanelli

BRINDISI - Alessandro Gentile è pronto al debutto con Happy Casa Brindisi che giocherà contro Dinamo Sassari, domenica 30 gennaio alle ore 20.45 sul parquet del PalaSerradimigni. Il giocatore fortemente voluto dal presidente Nando Marino dovrebbe cambiare il volto della squadra di coach Vitucci, conferendo maggiore consistenza tecnica e fisica sia in attacco che in difesa, ma anche maggiore esperienza e personalità. Ha svolto solo due sedute di allenamento sotto l’attenta direzione di coach Vitucci e dello staff tecnico convincendo per le sue buone condizioni fisiche ed atletiche e dimostrandosi pronto per il debutto.

Visconti infortunato. Rientra Zanelli. Incerta la presenza di Redivo

A Sassari, tuttavia, coach Vitucci avrà ancora una squadra con rotazioni ridotte per le assenze di Riaccado Visconti, procuratosi una distorsione alla caviglia destra durante una seduta di allenamento, e di Wes Clark ancora alle prese con la riabilitazione dopo aver subito un infortunio alla spalla sinistra contro la Virtus Bologna. Alla rinuncia certa dei due giocatori si aggiungono le dubbie condizioni fisiche di Lucio Redivo, che ha lamentato un dolore alla schiena, motivi che hanno indotto coach Vitucci a convocare Alessandro Zanelli, ormai pronto per riprendere il suo ruolo dopo l’infortunio ricevuto nella partita contro Pesaro del 26 dicembre dello scorso anno.

Zanelli, Happy Casa Champions-3

Più ruoli per Alessandro Gentile 

Il suo ruolo è quello di ala-guardia ma coach Vitucci saprà bene come utilizzarlo con compiti che più adattano alle caratteristiche e alle attuali necessità della squadra, e non è detto che non lo impieghi anche da play, considerate le attuali emergenze e gli affanni registrati proprio in questo ruolo. E’ un vero peccato, tuttavia, non poter disporre di Maxime De Zeeuw in questa partita contro Sassari che potrebbe essere determinate per dare una svolta decisa al campionato. Si potrà, comunque, vedere una prima impostazione che coach Vitucci vorrà dare alla squadra, con la presenza di un giocatore di valore assoluto come Alessandro Gentile che può contribuire in modo determinate a migliorare l’assetto tattico sia in difesa che in attacco.

Coacj Vitucci-2

Sassari-Brindisi: un affare di famiglia

A Sassari Alessandro Gentile giunge in tempo per debuttare nella squadra in cui milita il fratello maggiore Stefano, tre anni più grande di lui. Ma se gli chiedi che effetto farà giocare contro il fratello, risponde con un sorriso sincero che “sarà la sua massima gioia rivedere Nando, il suo adorato nipotino”. Ma sulla panchina di Sassari la squadra brindisina incontrerà coach Piero Bucchi, l’allenatore-amico fraterno del presidente Nando Marino, che a Brindisi ha lasciato molti positivi ricordi per aver dato una speciale impronta di professionalità alla squadra e alla società, e raggiunto risultati prestigiosi. Coach Bucchi resta nel cuore della tifoseria brindisina come “uno di famiglia”. 

La terna arbitrale di Dinamo Sassari- Happy Casa Brindisi

La partita in programma domenica 30 gennaio, si gioca PalaSerradimigni di Sassari con palla in due alle ore 20.45 e sarà diretta dalla terna arbitrale guidata da Lorenzo Baldini di Firenze, coadiuvato da Andrea Bongiorni di Pisa e Guido Di Francesco di Teramo. La partita sarà trasmessa in diretta televisiva sulle reti di Discovery Plus e sui canali di Rai Sport HD. La radiocorona diretta è affidata alla emittente locale Ciccio Riccio, risultata fra le 25 più ascoltate in Italia e la 1^ per incremento dei radioascoltatori nel quarto d’ora medio, condotta in studio da Lilly Mazzone con il commento tecnico di Simone Silvestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happy Casa: a Sassari debutta Gentile ma sarà assente Visconti

BrindisiReport è in caricamento