rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Basket

Basket, C Silver: Dinamo e Assi sabato in campo per calare il poker

Entrambe le squadre di Brindisi sono a punteggio piento dopo tre giornate. L'Assi ospiterà la Palazumbo la Cestistica Barletta. Dinamo di scena in casa del Cus Bari

Dinamo Basket Brindisi e Armeni Enterprises Assi Brindisi a caccia della quarta vittoria di fila nel campionato di C Silver. Reduci rispettivamente dalle vittorie contro l'Angiulli Bari (90-97) e il Frantonio Muraglia Barletta (93-62), le due squadre di Brindisi torneranno in campo sabato (20 novembre), per la quarta giornata. La Dinamo ospiterà al PalaZumbo la Rosito Caffè Cestistica Barletta (palla a due alle ore 17:30). L’Assi, invece, sarà impegnata sul parquet del Cus Bari (ore 19). Sabato sarà di scena anche la Brio Service Carovigno, che alle ore 19:30 ospiterà al palasport di Ostuni l’Anspi S. Rita Taranto, con l’obiettivo di bissare il successo conseguito in quel di Monopoli. Domenica toccherà infine, per quel che riguarda le compagini della provincia di Brindisi, alla Fortitudo Basket Francavilla, fanalino di coda con zero punti in classifica, che giocherà in casa del Frantoio Muraglia Barletta (ore 18:30)

La Dinamo 

Sarà sicuramente soddisfatto coach Antonio Cristoforo di come si sta svolgendo fin qui il campionato della sua Dinamo Brindisi: tre vittorie su tre giornate giocate e il tentativo vincere una quarta partita di fila contro la Nuova Cestistica Barletta allenata da Luigi Degni, che arriva a Brindisi con aspettative molto alte, dopo la vittoria in casa contro il Cus Bari. La Nuova Cestistica Barletta ha ottimi elementi, fra cui la guardia lituana Laurynas Samenas, che sia contro Fortitudo Trani che Lucera ha realizzato 23 punti, mentre contro Cus Bari ne ha fatti 18. Si tratta di un giocatore con un grande esperienza, abile nel tiro da . Validi anche il playmaker classe 1990 Nicolas Dominguez, (23 punti contro il Cus Bari), il play/guardia Francesco Mirando (classe ‘92) e le ali pivot Gianluca Serino (’93) e Gennaro Rizzi, un colosso di 208 centimetri. 

L'Assi

Trasferta in terra barese, invece, per l’Armeni Enterprises Assi Brindisi di coach Paolo della Corte. Il Cus Bari ha finora totalizzato una vittoria e due sconfitte. Il clan di coach Simone Casorelli cerca riscatto dalla sconfitta rimediata proprio contro la Cestistica Barletta. Finora, fra le file del Cus, si sono distinti: Niccolò Cuomo, guardia classe 1994 con una media di quindici punti a partita, Fabio Argento (’93) ala grande che viaggia a una media di 15 punti a partita; Emanuele Grittani (2001), che sabato scorso ha totalizzato il suo high score personale in campionato, con 17 punti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, C Silver: Dinamo e Assi sabato in campo per calare il poker

BrindisiReport è in caricamento