Domenica, 14 Luglio 2024
Basket

Happy Casa: altro ko (88-67) a Brescia, tutto in discussione per le Final Eight

Brindisi in campo solo nei primi 15 minuti, poi la Germani prende il sopravvento. Per le Final Eight si deciderà tutto mercoledì prossimo, nei recuperi della 15esima giornata. La New Baket dovrà battere Napoli

Brindisi fallisce il primo match point per le final Eight. A Brescia, nello scontro diretto con la Germani, la Happy Casa subisce la sesta sconfitta nelle ultime sette partite (88-67). Reduce, al pari degli avversari, da tre settimane di inattività in cui ha dovuto pagare lo scotto della quarantena da Covid, la squadra di coach Vitucci, ancora orfana del lungodeente Zanelli, è andata incontro all’ennesima serata no di un campionato che, giunto alla 14esima giornata, sta prendendo una china davvero preoccupante. 

La partita

La contesa è stata equilibrata solo nei primi 15 minuti. La soluzione del tiro da tre, specialità della Happy Casa, ha dato i suoi frutti solo nei primi 10 minuti, quando gli ospiti, grazie alle triple di Chappell, Visconti e Adrian, sono stati davanti fino a un massimo distacco di 5 lunghezze, facilmente colmato dal roster di Magro, trascinato da un grande Amedeo Della Valle. Nella seconda frazione la Germani ha cominciato lentamente a prendere il sopravvento. Sotto di 5 al 17’, Brindisi non riesce più a ricucire il gap, concedendo facili penetrazioni sotto canestro. Alla fine del primo tempo, la New Basket è sotto di 9. Dopo l’intervallo lungo, la Stella del Sud crolla. Completamente a corto di idee, la New Basket non contiene le sortite della Germani, che al 26’ vola sul + 18. Sul - 15, la Happy Casa tenta una disperata rimonta con un break di 8-0 in avvio dell’ultima frazione. Ma dopo aver visto scendere il vantaggio a nove lunghezze, Brescia reagisce, tornando a imporre il suo dominio.

Bagarre Final Eight

Con questa vittoria, dunque, i lombardi salgono a quota 14 punti, agganciando un gruppo di squadre, di cui fa parte la stessa Brindisi (oltre a Napoli, Sassari e Venezia), spalmate fra il esto e il decimo posto. In ottica Final Eight si deciderà tutto mercoledì prossimo, quando si disputeranno tre recuperi della 15esima e ultima giornata del girone di andata, ossia Happy Casa Brindisi-Napoli (ore 20:45), Brescia-Pesaro (ore 20:30) e Treviso-Trieste. In caso di vittoria contro i partenopei, la New Basket staccherebbe il ticket per Pesaro, sede delle Final Eight. Ma servirà ben altra prestazione rispetto a quella vista al PalaLeonessa. Per Vitucci, in particolare, sarà fondamentale recuperare il miglior Nick Perkins, mai in ombra come stasera (10 punti per lui). In cabina di regia dovranno cambiare passo sia Josh Perkins (8 punti) che Wes Clark (7). Ma soprattutto sarà di vitale importanza migliorare la percentuale dalla lunga distanza, rispetto al disastroso 8/29 di Brescia. 

Tabellino

GERMANI BRESCIA-HAPPY CASA BRINDISI: 89-91 (21-22, 43-36, 63-46, 88-67)

GERMANI BRESCIA: Gabriel 21 (3/5, 5/11, 7 r.), Petruccelli 12 (6/8, 0/1, 5 r.), Della Valle 16 (5/6, 0/6, 4 r.), Burns 10 (3/7, 8 r.), Laquintana 3 (1/3, 2 r.), Moore 2 (0/1, 2 r.), Mitrou-Long 22 (4/6, 4/9, 50 r.), Mobio ne, Eboua (1 r.), Parrillo, Cobbins 2 (1/3, 2 r.), Moss (0/1, 0/2). All.: Magro. 
    
HAPPY CASA BRINDISI: Adrian 8 (1/1, 2/6, 7 r.), J. Perkins 10 (2/6, 0/4, 4 r.), Antonaci ne, Ulaneo ne, Visconti 13 (2/2, 2/5, 1 r.), Gaspardo 7 (2/2, 0/4, 5 r.), Redivo 5 (1/2, 1/3, 2 r.), Chappell 3 (0/2, 1/3, 2 r.), Clark 7 (2/4, 1/4, 2 r.), Udom 6 (3/5, 0/3, 7 r.), N. Perkins 10 (2/6, 0/4, 4 r.), Guido ne. All.: Vitucci. 
    
Arbitri: Mazzoni – Borgioni – Galasso.

NOTE - Tiri liberi: Brescia 17/18, Brindisi 14/18. Perc. tiro: Brescia 31/66 (9/29 da tre, ro 12, rd 27), Brindisi 23/63 (7/35 da tre, ro 13, rd 23).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happy Casa: altro ko (88-67) a Brescia, tutto in discussione per le Final Eight
BrindisiReport è in caricamento