rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Basket

Limongelli Dinamo Brindisi, continua il sogno playoff: superata Corato

Serie C Gold: vittoria in trasferta per 58-63, match caratterizzato dal grande equilibrio che si è protratto fino alle azioni finali

Prosegue il grande momento di forma della Limongelli Dinamo Basket Brindisi che a Corato trova la terza vittoria consecutiva nel campionato di Serie C Gold, superando la Nuova Matteotti per 58-63. Un match che, come testimoniato dal punteggio, è stato caratterizzato dal grande equilibrio che si è protratto fino alle azioni finali che hanno premiato la formazione brindisina, grazie alle giocate di puro talento dei suoi atleti.

La cronaca del match

Coach Cristofaro deve fare a meno di Diego Fracasso per un infortunio alla spalla e si affida al solito quintetto composto da Fouce, Stonkus, Musa, Caloia e Pulli, i padroni di casa, invece, si affidano a Gatta, Giovara, Razic, Olocco e Paulauskas. Pronti, via e la Dinamo vola sullo 0-7 con Fouce, Caloia e Pulli: i coratini reagiscono con tre "bombe" da parte di Giovara e Paulauskas e mettono il naso davanti sul 9-7. La Limongelli non si perde d'animo e con la fisicità di Musa riprende il controllo del match, chiudendo in vantaggio la prima frazione sull’11-16.

Secondo quarto che vede ancora una fase di equilibrio fino al 25-25, con gli ospiti che si affidano ai canestri di Olocco e Giovara, prima dello sprint della Dinamo con Fouce, Stonkus e Musa, che grazie anche alle ottime difese di Okafor e Caloia, lanciano gli ospiti sul 28-36 alla sirena dell'intervallo lungo.

Al rientro dagli spogliatoi i brindisini toccano il massimo vantaggio sul +10 con Stonkus (28-38), prima della rimonta della squadra di coach Di Salvatore che trova il contributo del solito Giovara, insieme a Razic e Baldin, rientando sul 38-41. I canestri di Caloia e Musa danno respiro ai viaggianti, prima del canestro di Markovic che sigla il 44-45 al 30'.

Ultimi 10 minuti di fuoco al PalaLosito: dopo tre quarti di polveri bagnate dall'arco, Stonkus e Fouce pescano dal cilindro due triple a testa che lanciano la Dinamo sul 50-57 a meno di 3 minuti dal termine. Il cuore di Corato è grandissimo e Giovara e Olocco mettono paura agli ospiti raggiungendo il 58-60 con 20 secondi da giocare. È il momento delle responsabilità: Darius Stonkus in isolamento semina la difesa coratina e trova uno splendido canestro, realizzando anche il libero aggiuntivo derivante dal fallo subito. Il tabellone recita 58-63 ed è il risultato finale di una gara che la squadra di coach Cristofaro ha meritato di vincere, grazie alla grinta e alla voglia di portare i 2 punti a casa per continuare a lottare in questo campionato.

Una vittoria fondamentale perché permette di "lasciare" proprio la Nuova Matteotti Corato a quota 16 in classifica, mentre la Limongelli raggiunge i 22 punti, agganciando Monteroni e Molfetta, sconfitte rispettivamente da Lucera e Mola.

Sabato 11 febbraio alle ore 18:00 altro appuntamento con il basket per tutta la provincia: il PalaZumbo di via dei Mille a Brindisi ospiterà il derby tra Limongelli Dinamo Brindisi e New Virtus Mesagne, quest'ultima vincente contro Altamura e con l'obiettivo di recuperare posizioni in classifica. Dicono dalla Dinamo Brindisi: "Ecco perché sarà fondamentale il supporto di tutti i tifosi e gli appassionati per sostenere capitan Pulli e compagni verso una vittoria fondamentale per continuare il sogno playoff".

Tabellino

Nuova Matteotti Corato - Limongelli Dinamo Basket Brindisi 58-63 (11-16, 28-36, 44-45, 58-63)

Corato: D’Imperio, Martinelli, Gatta 5, Olocco 8, Paulauskas 12, Razic 6, Chornohrytskyi, Giovara 17, Baldin 8, Markovic N. 2, Markovic L., Bojang – All. Di Salvatore.

Dinamo Brindisi: Okafor, Greco, Patrizio, Epifani 1, Musa 19, Stonkus 19, Fouce 18, Pulli 2, Caloia 4, Mongelli – All. Cristofaro.

Arbitri: Menelao di Mola di Bari (BA) e Caposiena di San Severo (FG).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Limongelli Dinamo Brindisi, continua il sogno playoff: superata Corato

BrindisiReport è in caricamento