rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Basket

Happy Casa: alla prova Venezia per il primo test importante del campionato

Ancora incerto l'utilizzo di Gaspardo, ma rientra Chappell. Si gioca sabato (30 ottobre) alle ore 19.30, al PalaPentassuglia (diretta televisiva su Discovery+ e radiofonica su CiccioRiccio)

BRINDISI - Al primo vero banco di prova del campionato Happy Casa Brindisi si presenta ancora in piena emergenza. La squadra di coach Vitucci, infatti, contro Reyer Venezia recupera Jeremy Chappel ma dovrà ancora rinunciare a Lucio Redivo, infortunatosi sabato scorso a Cremona, e probabilmente anche a Gaspardo. Happy Casa, tuttavia, ha già ampiamente dimostrato di saper reagire con grande merito e dignità mettendo a segno significative prestazioni e risultati prestigiosi, aggiudicandosi il meritato secondo posto in classifica, appena dietro Olimpia Milano ed a pari punti con Virtus Bologna. Certo il tasso tecnico e atletico di Umana Venezia è notevolmente superiore a quello delle altre formazioni incontrate finora da Happy Casa ed inoltre la squadra di coach De Raffaele, con i suoi soli 4 punti in classifica, deve cercare assolutamente di colmare il ritardo con le formazioni del gruppo di testa a cui si sente giustamente di appartenere.

Focus su Josh Perkins. Asse portante Nick Perkins - Adrian Nathan

Josh Perkins,  play americano, finora croce e delizia di Happy Casa, dopo l’ottima esibizione di Cremona, è atteso ad una controprova importante per capire fino a che punto la squadra può fare pieno affidamento sulle sue notevoli capacità tecniche spesso passate in second’ordine rispetto alla determinazione ed alla concentrazione che il responsabile del delicato ruolo di play maker deve avere. Coach Vitucci avrà sicuramente la possibilità di alternarlo con Alessandro Zanelli, apparso sicuro e determinato nel suo ruolo, ma anche con Wes Clark che da ex Umana Venezia potrà dare un notevole contributo anche schierato come guardia. Il rientro di Jeremy Chappell darà più forza e consistenza alla squadra sia in difesa che in attacco e sarà certamente determinante nel collaborare con l’asse Nick Perkins-Adrian Nathan che si va delineando come vera forza della squadra, finora alla base dei successi di Happy Casa.  

Adrian (Happy Casa Brindisi)-2-2

Umana Venezia in cerca di riscatto

La sconfitta subita martedì scorso in EuroCup contro la squadra turca del Bursaspor ha creato diversi allarmi in casa Umana Venezia per il modo in cui è maturata. Non è andata proprio giù a coach De Rafaele vedere la propria squadra condurre la partita fino a +13 e disputare l’ultimo quarto subendo un pesante 26-5 che ha determinato la sconfitta finale(62-70). E neppure questa prima fase del campionato è stata da Umana Venezia, una squadra cioè sempre candidata a lottare fra le prime della classifica ed ora a soli 4 punti, con 2 partite vinte e 3 perse.

Coach hVitucci e De Raffaele-2

Coach De Raffaele ha chiesto alla squadra un pronto riscatto al PalaPentassuglia pur sapendo delle difficoltà che la partita contro Happy Casa rappresenta, con la squadra di coach Vitucci che, sia pure ancora incompleta, è meritatamente al secondo posto in classifica.

Brindisi-Venezia sabato al PalaPentassuglia

L’anticipo di campionato fra Happy Casa Brindisi e Reyer Venezia, partita diventata quasi un “classico” della serie A, si gioca al PalaPentassuglia con palla in due alle ore 19.30. A dirigere la partita ci sarà ancora Carmelo Paternicò di Piazza Armenina (Enna), designato quale primo arbitro, che si avvarrà della collaborazione di Guido Di Francesco di Teramo e Giulio Pepponi di Spello (Perugia). Al “tavolo” sono designati Giuseppina Rendinelli di Foggia (segnapunti), Rosa Melucci di Taranto (al cronometro) e Giuseppe Minafra di Ruvo di Puglia (24 secondi). La partita sarà trasmessa in diretta televisiva su Discovery+, mentre la radiocronaca sarà come di consueto affidata a Ciccio Riccio condotta dal palazzetto da Lilly Mazzone con interviste e comenti e l’autorevole contributo tecnico di coach Tonino Bray.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happy Casa: alla prova Venezia per il primo test importante del campionato

BrindisiReport è in caricamento