rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Basket

Happy Casa, debutto terribile ma non impossibile contro i campioni d’Italia

Si gioca oggi, giovedì 17 febbraio alle 20.45 alla Vitrifrigo Arena di Pesaro. Partita trasmessa su Rai Sport, Eurosport 2 e Discovery Plus

BRINDISI - Happy Casa è pronta al debutto in questa edizione Freccia Rossa Final Eight 2022, in programma alla Vitrifrigo Arena di Pesaro, che inizia oggi (mercoledì 16 febbraio) per concludersi domenica prossima, con la finale e l’aggiudicazione della Coppa Italia. Ed ancora orgogliosamente e per la quarta edizione consecutiva la New Basket Brindisi sarà presente fra le 8 grandi del campionato, a contendersi quella coppa che sfortunatamente è sfuggita nelle finali contro Cremona (2019) e poi contro Venezia nella edizione 2020 disputata a Bari. Ma la squadra è stata sempre all’altezza della situazione in tutte le altre edizioni, ed anche questa volta si presenta con rinnovate ambizioni. Si gioca oggi, giovedì 17 febbraio alle 20.45, ed il calendario inclemente la mette difronte ai campioni d’Italia della Virtus Bologna, candidata alla vittoria finale.

La parola a Marco Belinelli e Nando Marino

La squadra virtussina non vince l’edizione della Coppa Italia da 20 anni e negli ultimi 10 si è qualificata solo una volta. E’ naturale la voglia di rifarsi degli anni perduti tanto che Marco Belinelli ha voluto mandare un segnale preciso ai suoi compagni di squadra della Virtus dichiarando che “questo è il momento della stagione in cui si lavora per portare a casa qualcosa”. Ma anche da Brindisi c’è la volontà di portarsi a casa qualcosa, giocarsi cioè la partita senza condizionamenti e complessi di sorta rispetto ai Campioni d’Italia. “Non ci sentiamo battuti in partenza pur considerato il valore assoluto dei Campioni d’Italia - ha precisato il presidente Nando Marino, già da ieri a Pesaro al seguito della squadra - queste partite sono molto strane e difficilmente pronosticabili, anche se il valore del roster della Virtus Bologna lascerebbe poco spazio ad una previsione positiva, credo che se dovessimo riuscire a tenere gli avversari punto a punto, e giocare come nella partita di campionato disputata a Brindisi, potremo lottare per il successo fino alla fine”.

Nando Marino e Vitucci (2)-2

Squadra più completa con Gentile e De Zeeuw

Happy Casa Brindisi scenderà in campo con il morale rinnovato dalla due recenti vittorie ottenute in campionato, e rivoluzionata nel roster con gli innesti di Alessandro Gentile e Maxime De Zeeuw, due giocatori di valore che sia pure non
ancora al massimo della condizione atletica, hanno garantito più peso ed energia alla squadra e concesso a coach Vitucci la migliore e più vasta scelta nelle rotazioni. Con una settimana in più di preparazione contro i campioni d’Italia dovrebbero offrire un contributo più incisivo Alessandro Gentile e Maxime De Zeeuw, indispensabile per cercare di arginare lo strapotere dei campioni di coach Scariolo, mentre coach Vitucci ha riscoperto di avere in Lucio Redivo ed Alessandro Zanelli due giocatori in gran forma, in grado di spaccare le difese con tiri dall’arco, come è accaduto contro Fortitudo Bologna, avendo sempre disponibile per quei ruoli anche Riccardo Visconti e Wes Clark.

Happy Casa Brindisi squadra-2

Happy Casa in forma Final Eight. Bologna recupera Milos Teodosic

Al match contro Virtus Bologna la squadra di coach Vitucci arriva al gran completo e perciò l’allenatore brindisino potrà adottare le scelte più opportune per arginare e cercare di contenere i campioni d’Italia, considerato che anche coach Sergio Scariolo presenterà la migliore formazione avendo recuperato quel fuoriclasse che è Milos Teodosic e Kevin Hervey. Coach Vitucci potrà rispondere proponendo il suo giocatore più temuto e prestigioso, quel Nick Perkins in straordinarie condizioni fisiche e di forma, sul quale certamente coach Scariolo preparerà una adeguata difesa per cercare di limitare i danni, ma potendo ora disporre oltreché di Adrian Nathan anche di un cambio prezioso come Maxime De Zeeuw. Non è escluso, inoltre, che l’allenatore brindisino potrà schierare almeno inizialmente nel ruolo di guardia Jeremy Chappell per dare più peso e consistenza alla squadra. Molto ci si attende dalle prestazione dei due nazionali Raphael Gaspardo e Mattia Udom, apparsi completamente recuperati nelle ultime due partite di campionato.

Dove vedere la partita

Partita trasmessa su Rai Sport, Eurosport 2 e Discovery Plus. Virtus Bologna-Happy Casa Brindisi si gioca domani, giovedì 17 febbraio, con inizio alle 20.45 alla Vitrifrigo Arena di Pesaro e sarà trasmessa dalle reti televisive di Rai Sport, Discovery Plus e Eurosport 2. La radiocronaca diretta della partita sarà affidata alla emittente locale Ciccio Riccio condotta dalla tribuna stampa di Pesaro da Lilly Mazzone con il commento tecnico di Simone Silvestro.

I primi risultati

Nei due quarti di finale disputati mercoledì, l’Armani Exchange Milano si è imposta per 88-68 sul Banco di Sardegna Sassari, mentre la Germani Brascia ha battuto per 73-78 la Dolomiti Energia Trentino. Armani e Brescia, dunque, si affronteranno in semifinale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happy Casa, debutto terribile ma non impossibile contro i campioni d’Italia

BrindisiReport è in caricamento