rotate-mobile
Basket

Happy Casa a Reggio Emilia per vincere contro una squadra in cerca di riscatto

Palla a due domenica (30 ottobre) alle ore 19, al Pala Bigi. Gli uomini di coach Vitucci dovranno confermare i progressi mostrati nelle ultime partite, contro un avversario deciso a risollevarsi da una serie di cinque sconfitte consecutive. Diretta Tv su Eleven sports e radiofonica su CiccioRiccio

BRINDISI - Happy Casa Brindisi arriva al confronto con Unahotels Reggio Emilia nel periodo più delicato per le sorti della squadra di coach Max Menetti, segnata da 5 sconfitte consecutive, compresa l’ultima in Turchia, contro Karsiyaka Pinar, in Champions League, dopo aver ceduto in casa contro Varese nell’ultima di campionato. La squadra brindisina si troverà, perciò, ad affrontare una formazione alla ricerca disperata di punti per la classifica e con la voglia di riscattare le recenti sconfitte che hanno determinato una fase critica, tanto da far maturare in società la convinzione di ritornare a breve sul mercato per rinforzare il roster di coach Max Menetti. In campo ci sarà, però, una Happy Casa Brindisi decisamente in progress, fortemente motivata e con il morale rasserenato dalla vittoria in campionato contro Brescia, ed in Eurocup, contro la valida formazione estone del Kalev Cramo, conseguenza di due prestazioni decisamente confortanti che hanno contrassegnato un deciso passo in avanti nella ripresa complessiva della squadra.

Coach Vitucci (2)-2-3

Happy Casa squadra “last second” di rimessa

Il percorso di Happy Casa in campionato è stato finora contrassegnato da turbolenti finali con partite decise negli ultimissimi secondi di gara, con sconfitte immeritate, come quelle di Verona e Milano, o con vittorie sofferte come l’ultima al PalaPentassuglia contro Germani Brescia, condizionate nel bene e nel male da rimesse sbagliate in modo grossolano. Certamente coach Vitucci ed il suo staff in questi giorni avranno lavorato intensamente in palestra per curare le azioni di rimessa, sia in attacco che nella fase difensiva, per non farsi più sorprendere in modo banale e lasciarsi sfuggire vittorie preziose. Serve una migliore e più puntuale preparazione sulle rimesse, più concentrazione e maggiore attenzione perché giocatori professionisti non possono commettere errori così banali e tali da determinare poi il risultato finale. Reggio Emilia dovrà essere un ulteriore e decisivo banco di prova per la definitiva correzione di questa lacuna che è ormai entrata a far parte delle carenze stabili della squadra. 

Reed 2-3-3

Squadra confermata con l’opzione “Reed card”

Dopo la convincente prova in Eurocup, contro la squadra estone Kalev Cromo, e le vittorie esterne sfuggite per poco di Verona e Milano, Happy Casa Brindisi riprova a vincere la prima partita del campionato in trasferta. A Reggio Emilia coach Vitucci potrà schierare la migliore formazione possibile (ancora out Dikembe Dixon e D’Angelo Harrison) che offre buone garanzie di rendimento. L’allenatore brindisino partirà con il quintetto–base composto da Perkins, Etou o Mezzanotte e Burnell con Ky Bowman nella posizione di play e Marcquise Reed in quella di guardia, riservandosi poi come scelta alternativa l’inserimento di Bruno Mascolo, in ottime condizioni fisiche e di forma, con lo spostamento di Bowman nel ruolo di guardia. Coach Vitucci potrà poi contare sull’inserimento di Joonas Riismaa e Jordan Bayehe che hanno risposto positivamente in ogni occasione in cui sono stati chiamati dalla panchina. E ancora la squadra potrà fare affidamento sulle iniziative di Reed, una vera scelta vincente a disposizione di coach Vitucci.

Bowman 2-5

In programma la diretta su Eleven Sports

Happy Casa Brindisi - Unahotels Reggio Emilia si gioca nel rinnovato Pala Bigi di Reggio Emilia, domenica 30 ottobre con palla in due alle ore 19. La direzione della partita sarà affidata a Lorenzo Baldini di Firenze, in qualità di primo arbitro, con la collaborazione del romano Denny Borgioni e di Gianluca Capotorto di Palestrina (Roma).  La partita sarà teletrasmessa dalla rete privata Eleven Sports con inizio alle ore 19 mentre la radiocronaca sarà affidata come di consueto alla emittente radiofonica brindisina Ciccio Riccio, condotta in studio da Lilly Mazzone con il commento tecnico di coach Tonino Bray.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happy Casa a Reggio Emilia per vincere contro una squadra in cerca di riscatto

BrindisiReport è in caricamento