rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Basket

Primo allenamento per Doron Lamb: già in campo contro Bologna

Happy Casa resta sul mercato per l'ingaggio di un'ala grande e valuta altre opzioni alternative. Da sfoltire il roster composto da 8 americani

BRINDISI - La guardia americana Doron Lamb, neo acquisto della New Basket Brindisi, è arrivato a Mesagne, per sottoporsi presso il centro specializzato di Apulia Diagnostic, alle rituali visite mediche da parte del dottor Dino Furioso, responsabile sanitario dello staff medico della società. Si valuta di completare tutto l’iter burocratico necessario per provvedere al tesseramento del giocatore entro domani, venerdì 20 gennaio, ultimo giorno utile, per poterlo poi impiegare nella partita in programma domenica prossima al PalaPentassuglia, contro la Virtus Bologna.

Doron Lamb oggi si allena con la squadra

Superate le visite mediche (il giocatore ha ottenuto l'idoneità ed è in ottime condizioni fisiche per aver regolarmente disputato le partite di campionato con Scafati), Doron Lamb sarà presentato alla squadra nel primo pomeriggio e si allenerà agli ordini di coach Vitucci e del suo staff in vista del suo utilizzo contro Virtus Bologna. Per caratteristiche tecniche e atletiche, il giocatore si adatta a giocare nel ruolo di guardia e di ala piccola, ruolo che ha ricoperto quando era a Pesaro, per cui non è improbabile che, fermo restando l’eventuale e parziale impiego di D’Angelo Harrison, Doron Lamb possa essere schierato da “numero 3” con Jason Burnell portato a ricoprire il ruolo di “numero 4” che è quello che popone i problemi più evidenti a coach Vitucci. Non c’è ancora certezza, infatti, che Harrison vada a referto contro Bologna.

Tullio Marino-7

Happy Casa con la lista di "numeri 4" ma con 8 americani a libro paga

Il programma di rafforzamento della squadra non si ferma all’ingaggio di Doron Lamb. La società è sempre sul mercato e il presidente Nando Marino e il general manager Tullio Marino (nella foto sopra) hanno concordato una lista di nomi con lo staff tecnico, per individuare un giocatore che possa soddisfare le esigenze vistosamente maturate finora. Si tratterà ancora per un’ala grande, il cui nome uscirà da una lista dettagliata affidata al direttore sportivo Simone Giofrè, mentre intanto c’è da smaltire un roster che appesantisce notevolmente il budget della società, con 8 giocatori americani a libro paga. Si ha la necessità, pertanto, di chiudere qualche operazione in uscita, inserendo sul mercato Dikembe Dixson e Junior Etou da sistemare a breve scadenza in qualche squadra. Per ora il mercato si ferma a Doron Lamb per riprendere le trattative nei prossimi giorni, anche perché per poter utilizzare un nuovo giocatore il tesseramento dovrebbe essere chiuso entro domani, venerdì, ultimo giorno utile, e mancano i tempi tecnici e burocratici per una conclusione che, peraltro, sarà valutata insieme ad altre opzioni al vaglio della società e dello staff tecnico.

Articolo aggiornato alle ore 15: visite mediche superate, il giocatore ha ottenuto l'idoneità

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo allenamento per Doron Lamb: già in campo contro Bologna

BrindisiReport è in caricamento