Basket

Serie B: Turno infrasettimanale amaro per la Dinamo basket Brindisi. Lucera porta a casa i due punti

La Brain Dinamo Brindisi non riesce ad allungare la striscia di vittorie dopo i primi due punti conquistati sabato contro Monopoli: nel turno infrasettimanale della Serie B i ragazzi di coach Cristofaro escono sconfitti sul parquet della Sveva Lucera

La Brain Dinamo Brindisi non riesce ad allungare la striscia di vittorie dopo i primi due punti conquistati sabato contro Monopoli: nel turno infrasettimanale della Serie B i ragazzi di coach Cristofaro escono sconfitti per 79-71 sul parquet della Sveva Lucera.

Una sfida importante tra due formazioni che prima dell’inizio del match condividevano lo stesso record con 2 punti in classifica: la maggiore lucidità offensiva mostrata negli ultimi 10 minuti ha permesso ai padroni di casa di conquistare la seconda vittoria stagionale.

Primi dieci minuti di sostanziale equilibrio tra le due formazioni: la squadra di coach Vigilante tira con alte percentuali dall’arco con 5 triple messe a segno da Gramazio e Alvisi, per la Dinamo, invece, è il duo Drammeh-Musa a tenere botta per il 24-20 al 10’.
Seconda frazione in cui Lucera cerca e trova per due volte dei mini-break che allungano il vantaggio prima sul 29-23 e poi sul 42-36 alla fine del primo tempo, con Di Ianni e ancora Gramazio a guidare l’attacco di casa, mentre sono Procopio, Brunetti e Pulli a lottare in casa Dinamo.
Al rientro dagli spogliatoi la squadra dauna allunga sul +12 (50-38 al 23’) raggiungendo così il massimo vantaggio. Reazione immediata dei viaggianti che con Brunetti, Greco e il gioco da 4 di Drammeh piazzano un parziale di 0-12 e si riportano in parità sul 50-50 al 25’. Il sostanziale equilibrio viene interrotto dai provvedimenti disciplinari comminati dalla coppia arbitrale contro la panchina di casa che permette a Brunetti e Drammeh, chirurgici dalla lunetta, di allungare sul 61-64, prima della bomba a fil di sirena di Elez che chiude il tempino sul 64-64.
Ultimi 10 minuti ovviamente da vivere tutti d’un fiato: il buon momento di Elez porta avanti Lucera mentre la Dinamo subisce la stanchezza e in attacco costruisce bene ma non riesce a realizzare, restando così sempre a distanza di 4 lunghezze che sembrano insormontabili. Procopio realizza il -2 (70-68) prima della salita in cattedra del MVP Gramazio che con 7 punti in fila chiude il match sul 79-71.

Capitan Pulli e compagni avranno poco tempo per analizzare la sconfitta: sabato 4 novembre al PalaZumbo arriva la New Basket Mola, fanalino di coda insieme all’Adria Bari. Una gara fondamentale per la Brain Dinamo in cui bisognerà mantenere la massima concentrazione per tutti i 40 minuti per conquistare la seconda vittoria in campionato. Palla a due alle ore 18:00.

Sveva Lucera – Brain Dinamo Brindisi 79-71 (24-20, 42-36, 64-64, 79-71)

Lucera: Cesana 11, Nuhanovic ne, Elez 17, Gramazio 21, Coluccino ne, Coralic 5, Olivieri ne, Alvisi 11, Hidalgo Quiroz 9, Di Ianni 5, Di Mario ne, Carrieran e. All. Vigilante

Dinamo Brindisi: Greco 3, Epifani, Drammeh 22, Musa 11, Aloisio, Procopio 14, Pulli 2, Paciullo ne, Mongelli ne, Brunetti 19, Calcagni ne, Mazzeo ne. All. Cristofaro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: Turno infrasettimanale amaro per la Dinamo basket Brindisi. Lucera porta a casa i due punti
BrindisiReport è in caricamento