rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Sport

Battuto anche il Bressanone, Junior Fasano a tre punti dalla vetta

FASANO - Quinta vittoria consecutiva per la Junior Fasano: i biancoazzurri sconfiggono in casa 23-18 il Bressanone e riducono a tre i punti di distacco dalla capolista Conversano, battuta a Bologna. Non è stata una passeggiata per gli uomini di Dumnic: i sudtirolesi hanno tentato con la consueta difesa molto dura di uscire imbattuti dalla palestra Zizzi ma non c'è stato niente da fare di fronte ad una Junior in piena forma.

FASANO - Quinta vittoria consecutiva per la Junior Fasano: i biancoazzurri sconfiggono in casa 23-18 il Bressanone e riducono a tre i punti di distacco dalla capolista Conversano, battuta a Bologna. Non è stata una passeggiata per gli uomini di Dumnic: i sudtirolesi hanno tentato con la consueta difesa molto dura di uscire imbattuti dalla palestra Zizzi ma non c'è stato niente da fare di fronte ad una Junior in piena forma.

Gli uomini di Dumnic stavolta cominciano la partita molto precisi dai sei metri: la 5-1 ospite viene perforata più volte da Giannoccaro e Costanzo che segnano e si procurano rigori scavando subito un piccolo solco di tre reti. È il tiro da fuori degli stranieri Radukic e Scepanovic a mantenere in scia il Bressanone fino a dieci minuti dal termine; la Junior assesta la difesa, aumenta le palle recuperate e con un break di 6-2 chiude il primo tempo in vantaggio di sei lunghezze:15-9.

Nel secondo tempo la Junior sbaglia i primi otto tiri in attacco, ma grazie ad una difesa eccezionale e alle parate di Sirsi il Bressanone rosicchia solo un paio di reti. I biancoazzurri ricominciano a concretizzare in prima e seconda fase e il vantaggio ritorna consistente a metà frazione. Negli ultimi minuti gli ospiti provano a marcare a uomo sia Kokuca che De Santis, ma ormai la partita è decisa: si finisce con qualche fallo di troppo del Bressanone che però non guasta il clima di festa sugli spalti.

Sabato prossimo la Junior osserverà il proprio turno di riposo, poi tornerà in campo la Nazionale, e il 19 marzo la partita che vale una stagione: il derby in casa con il Conversano nel quale, vincendo, i biancoazzurri aggancerebbero i cugini al primo posto in classifica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battuto anche il Bressanone, Junior Fasano a tre punti dalla vetta

BrindisiReport è in caricamento