Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Boxe: due pugili della "Rodio" alle finali nazionali, bene anche il professionista Sponziello

Due atleti della Pugilistica Rodio Brindisi hanno strappato il pass per le finali nazionali dei campionati di pugilato (categorie Junior e Schoolboys) che dal 6 al 10 aprile si svolgeranno a Gallipoli (Lecce)

Pietro Nostro insieme al campione olimpico Cammarelle e al tecnico della nazionale Bergamasco

BRINDISI - Due atleti della Pugilistica Rodio Brindisi hanno strappato il pass per le finali nazionali dei campionati di pugilato (categorie Junior e Schoolboys) che dal 6 al 10 aprile si svolgeranno a Gallipoli (Lecce), in occasione delle fasi regionali che si sono svolte lo scorso week end presso l’ippodromo di Taranto.

Questo importante risultato è stato raggiunto da Pietro Nostro, categoria 70 chilogrammi, e Ismaele Dovizioso, categoria Schoolboys 43 chilogrammi. Niente da fare Cosimo Ostuni e  Teo Cannalire che pur avendo disputato ottimi match, sono stati eliminati dai campioni Italiani in carica, atleti con più esperienza e più incontri alle spalle rispetto ai nostri ragazzi. 

Un’altra gioia arriva anche dal pugile professionista Tony Sponziello, che sabato scorso (12 marzo), sul ring di Morciano di Romagna (Rimini) ha ) ha Tony Sponziello-3battuto sulla distanza  delle 6 riprese il beniamino locale Luca Genovese, per la categoria 59 chilogrammi. Sponziello con questa vittoria comincia la scalata al titolo Italiano dei Super Piuma, con un palmares di tutto rispetto di 2 vittorie, un pareggio e una sconfitta.

Lo staff tecnico della Rodio capitanato dall’ex peso massimo Guido Trane esprime grande orgoglio e soddisfazione per i prestigiosi  traguardi tagliati dai propri boxer. Un successo che conferma la Rodio nel novero dei sodalizi pugilistici più importanti del Sud Italia (e non). 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boxe: due pugili della "Rodio" alle finali nazionali, bene anche il professionista Sponziello

BrindisiReport è in caricamento