Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport

Boxe, la "Rodio" sforna un altro talento: Piero Martucci campione regionale

L'atleta brindisino ha vinto contro un avversario di Taranto sul ring di Foggia, nella categoria Youth 91 chilogrammi

BRINDISI - Continuano a mietere successi gli atleti della Pugilistica Rodio. Uno degli ultimi talenti sfornati dalla storica società brindisina è il 17enne Piero Martucci, che sabato (1 ottobre) si è laureato campione regionale sul ring di Foggia nella categoria youth 91 chilogrammi, staccando il biglietto per le fasi interregionali che si svolgeranno a Roseto degli Abruzzi il prossimo mese di novembre.

Martucci ha avuto la meglio sull’avversario Angelo Giannone della società “Queto Chiloiro” di Taranto. Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente della Pugilistica Rodio, Guido Trane, e da tutto lo staff tecnico della società, per l’ennesimo successo conseguito da uno dei propri atleti. E gli appuntamenti del sodalizio brindisino, ovviamente, non finiscono qui.

La punta di diamante della Rodio, Luca Capuano, il prossimo 22 ottobre, presso il PaladelMauro di Avellino, sosterrà il suo terzo match da professionista (i primi due si sono conclusi con altrettante vittorie), nell’ambito di una serata di pugilato internazionale il cui clou sarà lo scontro per il titolo intercontinentale Wba fra Carmine Tommasone e Jesus Rios Chito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boxe, la "Rodio" sforna un altro talento: Piero Martucci campione regionale

BrindisiReport è in caricamento