menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Letizia Scarciglia con il maestro Carmine Iaia

Letizia Scarciglia con il maestro Carmine Iaia

Boxe, torneo Elite: Scarciglia vola in finale, contestatissima sconfitta per Di Lena

Serata agrodolce per la BoxeIaia Brindisi, impegnata con due atlete nel torneo in corso di svolgimento a Chieti. Domani la finale per la Scarciglia, che ha vinto dopo appena 30 secondi

Letizia Scarciglia (categoria 60 chilogrammi) della BoxeIaia Brindisi stacca il pass per la finale del torneo nazionale Elite II serie che si  sta disputando al palazzetto “Colle Dell’ara" di Chieti. L’atleta brindisina, seguita all’angolo dal maestro Carmine Iaia, ha battuto nella serata di oggi (18 marzo) l’avversaria dopo appena 30 secondi dall’inizio della prima ripresa grazie a una micidiale combinazione sinistro-gancio destro che ha colpito il braccio interno della rivale, procurandole una frattura scomposta. Domani, in finale, la brindisina se la vedrà con la forte Coffey Isabell.

Molto contestato, invece, il verdetto che ha sancito la sconfitta dell’altra atleta della BoxeIaia in gara, Rosa Di Lena (51 chilogrammi). La Rosa Di Lena-2brindisina infatti ha avuto chiaramente la meglio sull’avversaria nell’arco delle tre riprese, ma fra lo stupore del pubblico, i giudici l’hanno pensata in maniera diversa, decretando la vittoria della rivale. 

Il tecnico Carmine Iaia si dice molto amareggiato per quello che lui definisce un “furto subito dalla Di Lena”, ma allo stesso tempo manifesta grande soddisfazione per la sua prestazione e per il risultato di Scarciglia, già pronta per la battaglia di domani. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento