Sport

Brindisi: 3 acquisti nell'ultimo giorno di mercato. C'è l'attaccante Gennaro Esposito

Si chiude con nove partenze e quattro arrivi il mercato del Brindisi. Dopo l’ingaggio del centrocampista La Fortezza, che ha già disputato due partite in biancazzurro, quest’oggi sono stati messi a disposizione di mister Castellucci altri tre elementi. Si tratta di Antonino Mannone, difensore, Gennaro Esposito, attaccante, e Liberato Salvatore Ascione, centrocampista

BRINDISI – Si chiude con nove partenze e quattro arrivi il mercato del Brindisi. Dopo l’ingaggio del centrocampista La Fortezza, che ha già disputato due partite in biancazzurro, quest’oggi sono stati messi a disposizione di mister Castellucci altri tre elementi. Si tratta di  Antonino Mannone, difensore, Gennaro Esposito, attaccante, e Liberato Salvatore Ascione, centrocampista. 

Mannone, 26 anni, ha iniziato la stagione con la Neapolis. In carriera ha vestito le maglie di Paganese, Nocerina, Feralpi Lonato, Catanzaro e Turris. Il difensore ha vinto in carriera quattro campionati, tre di serie D e uno nei professionisti. Calciatore di categoria, duttile tatticamente (può giocare anche come terzino)va ad arricchire il reparto arretrato. 

Gennaro Esposito, 30 anni, è un attaccante esperto che, agli esordi, ha militato in serie B con la maglia del Napoli. Molte esperienze nei professionisti con le maglie di Cavese, Giugliano, Pro vasto, Benevento, Cassino, Vigor Lamezia e Vico Equense. In serie D ha giocatocon Orvietana, Rieti, Spoleto, Turris, Casertana, Gelbison, Pomigliano e Torrecuso. Lo scorso anno ha vinto la Coppa Italia di serie D con il Pomigliano e nella stagione precedente fu uno dei grandi protagonisti della cavalcata Play Off della Casertana di mister Enzo Maiuri. 
Esposito arriva dalla Battipagliese con la quale ha siglato sette gol in undici partite. 

Ascione, 18 anni, è un giovane e talentuoso calciatore, in grado di giocare in diversi ruoli del centrocampo. Il giocatore è stato avversario del Brindisi due settimane fa con la maglia della Scafatese dimostrando tutto il suo valore. Con la stessa casacca ha vinto, lo scorso anno, il campionato 
di Eccellenza campana, affermandosi come uno dei migliori under del girone.  

Gli svincolati sono invece: Antonio Croce, Diego Santos Oliveira, Stefano Iaia, Luigi Zinetti, Antonio Danese, Mario Terracciano, Ivan Romito, Serafino Bruzzese e Pietro Pastore. A loro la società augura le migliori fortune sul piano professionale e umano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi: 3 acquisti nell'ultimo giorno di mercato. C'è l'attaccante Gennaro Esposito

BrindisiReport è in caricamento