Scontri dopo il derby, Brindisi: “Ferma condanna per quanto avvenuto”

La società “si dissocia da ogni forma di violenza”, dopo i tafferugli verificatisi al termine di Brindisi-Foggia, nei pressi del parcheggio del Fanuzzi

Riceviamo e pubblichiamo una nota del Brindisi Fc riguardanti i violenti tafferugli verificatisi mercoledì 21 febbraio, dopo la partita Brindisi-Foggia. 

La Ssd Brindisi Fc, in riferimento agli scontri avvenuti al termine dell’incontro di calcio Brindisi – Foggia, disputatosi mercoledì 21 agosto 2019 - gara valevole per il turno preliminare di Coppa Italia Serie D 2019/20 – si dissocia da ogni forma di violenza ed esprime la più ferma condanna per quanto avvenuto. La SSD Brindisi FC crede fermamente che lo sport debba essere concepito come veicolo di condivisione, aggregazione e partecipazione. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion si ribalta e sfonda spartitraffico: superstrada riaperta al traffico

  • Ultraleggero pilotato da brindisino si schianta su muretto

  • Tamponamento tra furgone e trattore sulla provinciale: feriti i conducenti

  • Lite in strada finisce con accoltellamento: un ferito e un arresto

  • Traffico di droga, otto brindisini sotto processo dopo verbali dei pentiti

  • L'autofficina era abusiva: scattano denuncia e sequestro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento