Dal vivaio del Catania al Brindisi: ingaggiato l'under Escu

E' un esterno basso mancino, con notevoli propensioni offensive. Cresciuto nell’Asd Katane Soccer, si è messo in mostra durante il Torneo delle Regioni del 2016

BRINDISI - Il Brindisi Fc ha  tesserato l’ under  Escu Ibrahim. Nato il 13 gennaio del 2001, originario del Gambia, Escu è un esterno basso mancino, con notevoli propensioni offensive. Cresciuto nell’Asd Katane Soccer, durante il Torneo delle Regioni del 2016, si è messo in mostra come uno degli attaccanti più interessanti tra le fila della rappresentativa Giovanissimi siciliana.

In rossoblù è cresciuto moltissimo ed ha cambiato ruolo, finendo per essere impiegato in difesa sull’out di sinistra, in una posizione più arretrata,  sempre con licenza di offendere. Nel Catania si è ben disimpegnato sia nell’Under 17, che nella Berretti, arrivando ad essere convocato anche in prima squadra in occasione della gara di Coppa Italia contro il Catanzaro, vinta dai giallorossi per 2-1 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giallo di Ceglie: i due rumeni si sarebbero uccisi a vicenda

  • Incidente sulla circonvallazione: giovane motociclista in ospedale

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Grave aggressione contro operatori del 118: danneggiata un'ambulanza

  • Incidente sulla superstrada, auto contro alberi: grave un giovane

  • Sacra Corona: Raffaele Renna sottoposto a regime di carcere duro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento