menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brindisi contro il Cisco Roma senza Carcione e Trinchera

BRINDISI - Non ci sarà Carcione. Lo stiramento muscolare non consentirà al forte giocatore del Brindisi di essere in squadra nella gara di domenica contro la Cisco Roma. E non ci sarà nemmeno Trinchera, il capitano, difensore centrale, oltre cento presenze in maglia biancazzurra, squalificato per una giornata.

BRINDISI - Non ci sarà Carcione. Lo stiramento muscolare non consentirà al forte giocatore del Brindisi di essere in squadra nella gara di domenica contro la Cisco Roma. E non ci sarà nemmeno Trinchera, il capitano, difensore centrale, oltre cento presenze in maglia biancazzurra, squalificato per una giornata.

Assenze importanti per il Football Brindisi 1912. Carcione è un centrocampista offensivo arrivato a gennaio per dare alla squadra una maggiore quadratura e forza di penetrazione. Si è infortunato nel corso di una seduta di allenamento e, purtroppo, l'allenatore Massimo Silva, nonostante gli sforzi dello staff medico, non potrà averlo a disposizione in questa delicata partita che gioca domenica alle ore 15, nello stadio Fanuzzi.

Trinchera è praticamente la bandiera del Brindisi. Ha giocato nella squadra di questa città già negli anni scorsi. Poi, dopo essere approdato in Prima divisione, è tornato lo scorso anno ed è stato riconfermato per questo campionato. La sua esperienza e la sua bravura ne hanno fatto un elemento insostituibile nonostante i suoi 36 anni. Era diffidato (vale a dire, aveva raggiunto in certo numero di ammonizioni). Nell'ultima gara (in casa con la Juve Stabia) ha ricevuto un nuovo cartellino giallo e quindi è scattata la squalifica.

Al suo posto Silva potrebbe dirottare il terzino Idda, facendo occupare il posto di quest'ultimo da Maulella. Ma non è da escludere che si possa vedere in campo il difensore Montella, sinora assente per infortunio.

Per il resto, nel reparto non ci dovrebbero essere altre novità. In porta Pinzan, terzino sinistro Pasqualini, altro difensore centrale Taurino.

In mediana, oltre a Battisti, ci sarà Fiore, che rientra dopo un turno di squalifica. E con loro ci sarà uno tra Mortelliti e Pizzolla.

Ma non è escusso che l'allenatore possa anche ripescare Alessandrì, sinora finito in tribunale. Scontata, almeno così appare, la presenza di Moscelli e quasi certamente anche di Siclari. Bisognerà vedere se il tecnico confermerà al centro dell'attacco il brasiliano Da Silva o magari punterà sul giovane Albadoro o sull'espertissimo (anche se un tantino anziano) Galetti.

Nel pomeriggio di oggi il tecnico ha fatto disputare alla squadra lo solita partitella di allenamento. Prima squadra contro i ragazzi della Berretti. Nel corso della partita, nella prima squadra ha fatto ruotare tutti i giocatori disponibili. Domani doppia seduta di allenamento e sabato mattina rifinitura, quindi nel primo pomeriggio tutti in ritiro.

Per quanto riguarda i biglietti per la gara è in corso la prevendita. Si possono acquistare nei punti vendita della Booking Show o presso la sede del Football Brindisi, in via de' Terribile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento