menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brindisi Fc: entra un nuovo socio col 25 per cento delle quote

Un imprenditore campano con un passato da dirigente del Potenza dovrebbe rilevare a giorni le quote detenute dal presidente onorario Raffaele De Matteis, referente della Meleam

BRINDISI – Un nuovo socio sta per entrare nel Brindisi Fc. Si tratterebbe di un imprenditore edile campano con un passsato da drigente del Potenza che fin dalla scorsa estate è in contato con i soci del sodalizio biancazzurro, insieme ad altri imprenditori della Campania.

La trattativa ha avuto un’accelerata in questi giorni, grazie anche al buon avvio di campionato degli uomini di mister Rufini, ad eccezione della sconfitta rimediata domenica scorsa nel derby in casa dell’Ostuni. Stando ad alcune indiscrezioni, il nuovo socio dovrebbe rilevare le quote detenute dal presidente onorario Raffaele De Matteis, pari al 25 per cento.

Quest’ultimo, considerato il referente della ditta Meleam, potrebbe uscire definitivamente di scena, a seguito della mancata concretizzazione degli impegni che l’azienda attiva nel settore della sicurezza sui luoghi di lavoro si era assunta in estate. Sembra quasi un de ja vu, visto che già nella burrascosa estate del 2015, quella della radiazione della Ssd Brindisi Fc, la Meleam svanì nel nullla, dopo un coinvolgimento diretto nelle vicende calcistiche.

Tornando all’attualità, sembra che le parti possano incontrarsi la prossima settimana dal notaio, per definire il nuovo assetto societario, che andrebbe ridisegnato in questo modo: Antonio Giannelli, 35 per cento, Francesco Bassi, 35 per cento; il nuovo socio, 25 per cento; Consiglia Lacorte, per conto dell’associazione PerBrindisi, 5 per cento. Non è escluso che in futuro altri imprenditori campani possano entrare nella compagine societaria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento