rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Sport

Brindisi in campo con una maglia gialla. Critiche sui social, la società chiarisce

Il Brindisi domenica affronterà il Salento Football con una maglia gialla. Tifosi scatenati su Facebook. La spiegazione: "Quelle biancazzurre con la V non sono pronte".

BRINDISI – In attesa che siano pronte la prima e la seconda maglia con i colori storici del calcio brindisino, il bianco e l’azzurro, e la V, il Brindisi Fc domenica prossima (10 settembre) scenderà in campo con la terza maglia contro il Salento Sport Leverano, in un match valevole per la prima giornata del campionato di Promozione (calcio di inizio alle ore 17, sull’erba dello stadio Fanuzzi). Si tratta di una casacca color giallo fosforescente, con una vistosa striscia per metà nera e per metà azzurra sulla parte superiore, all’altezza del petto.21314351_1994791220792367_6796853727937871806_n-2

Il post con le foto della maglia pubblicato ieri pomeriggio (6 settembre) sulla pagina Facebook della società e su un gruppo seguitissimo dai tifosi ha innescato una ridda di critiche, anche feroci. La gran parte dei supporters ha infatti contestato l’utilizzo di una maglia che non rispecchia le tradizioni del calcio brindisino, anche se solo per una partita.

Fra i più critici c’è stato il tifoso storico Vincenzo Giunta, fra i pionieri del tifo organizzato a tinte biancazzurre. “Brindisi ha una storia – dichiara Giunta – la nostra storia è solo biancazzurra, per tutti gli sport locali. Poco importa che si tratti di una terza maglia che verrà utilizzata, si spera, solo per la partita di domenica. La squadra che rappresenta la città di Brindisi non può scendere in campo davanti al proprio pubblico con una maglia senza V. Quel giallo non ci appartiene e non ci rappresenta. Mi auguro che si trovi una soluzione”.

La stessa società, sempre attraverso il social network, ha chiarito le motivazioni che hanno portato all’adozione della terza maglia. “Per ogni vostra osservazione c'è una risposta. Le prime due maglie ufficiali – si legge in un posto - non sono ancora pronte, in quanto sono serigrafate e le nostre essendo con la V sul petto, la Macron le sta realizzando espressamente per noi e per la realizzazione ci vogliono circa 50 giorni. Contiamo di averle per la prossima gara”.

“A Carovigno – prosegue la società - abbiamo giocato con le maglie dello scorso anno, cosa che non possiamo più fare in quanto bisogna rispettare il contratto con gli sponsor, che devono risultare sulle maglie. Per avere la terza maglia in fretta è stata scelta quella disponibile che ci è stata data in una settimana”.

“Abbiamo appositamente fatto il comunicato – conclude la società - proprio per avvisare anticipatamente del debutto con questa maglia, poi si sa che verrà usata raramente. L'orario delle 17,00 è stato scelto per non aver concomitanza con la serie A e per dare la possibilità di mangiare serenamente”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi in campo con una maglia gialla. Critiche sui social, la società chiarisce

BrindisiReport è in caricamento