rotate-mobile
Sport

Brindisi senza sprint a Gaeta: 1 a 0

BRINDISI – Il Tirreno tra Campania e Lazio fa male al Città di Brindisi, che in quindici giorni incassa la seconda sconfitta in trasferta. Dopo quella di Ischia, tutto sommato prevedibile stando alle ambizioni della squadra isolana, arriva anche quella di Gaeta dove invece l’undici di Boccolini avrebbe potuto fare molto di più se solo fosse stato più concreto sia nelle conclusioni che nella costruzione del gioco nel finale, e dove alla squadra di casa già in vantaggio dal primo tempo per uno a zero, è stato negato un rigore dall’arbitro Opromolla di Salerno. Finisce quindi con l’unica rete messa a segno dal centravanti Russo al 31’.

BRINDISI ? Il Tirreno tra Campania e Lazio  fa male al Città di Brindisi, che in quindici giorni incassa la seconda sconfitta in trasferta. Dopo quella di Ischia, tutto sommato prevedibile stando alle ambizioni della squadra isolana, arriva anche quella di Gaeta dove invece l?undici di Boccolini avrebbe potuto fare molto di più se solo fosse stato più concreto sia nelle conclusioni che nella costruzione del gioco nel finale, e dove alla squadra di casa già in vantaggio dal primo tempo per uno a zero, è stato negato un rigore dall?arbitro Opromolla di Salerno. Finisce quindi con l?unica rete messa a segno dal centravanti Russo al 31?.

La partenza dei biancoazzurri era stata tutt?altro che deludente. Anzi, lasciava ben sperare data l?evidente superiore qualità tecnica dei brindisini. Ma forse i ragazzi di Boccolini sono stati traditi dal misto erba sintetica-sabbia adatto più a fabbricare infortuni che a garantire un gioco elegante e veloce. Parafrasando una sfuttatissima battuta di un noto film storico, ?questo è l?Interregionale?. Sudore, fatica e i campi che capitano.

Alla fine il Gaeta diventa più concreto del Città di Brindisi, schierato con qualche variante: in attacco comincia D?Amblè al posto di Galetti, e in difesa c?è dal primo minuto D?Amanzo. I laziali si vedono annullare un gol, ma niente da recriminare, ma poi insaccano con Russo al 31? che riesce a svicolare nella difesa brindisina e a mettere fuori gioco Rosti.

Il Città di Brindisi ha una buona reazione: purtroppo il tiro di Kettlun si stampa sul palo, e Mignogna non riesce poco dopo a inquadrare la porta difesa da Tomeo. Si va negli spogliatoi con la convinzione che almeno il pareggio sia possibile. Gigi Boccolini schiera alla ripresa Galetti e Caravaglio al posto di Kettlun e Spagnolo. Però ben presto il lavoro maggiore tocca a Rosti, che deve annullare una pericolosa conclusione del solito Russo.

Entrambe le squadre sprecano molto. Ma sono i brindisini quelli che non possono permettersi questo lusso. Sbaglia Galetti, quindi due o tre occasioni per il Gaeta, quindi ancora Galetti, al quale risponde Russo, ci prova anche Buono, e D?Amblè si fa respingere un tiro da Tomeo. Nella seconda metà della ripresa il Brindisi cerca di tenere in mano le redini della partita, purtroppo si dimostra troppo prevedibile e non affonda seriamente. Il Gaeta si vede negare il raddoppio su rigore dal direttore di gara. E finisce così una partita da cui il Città di Brindisi avrebbe potuto portare a casa almeno un punto.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Risultati: Campania-Internapoli 0-3; Casertana-Grottaglie 7-2; Fortis Trani-Turris 1-1; Gaeta-Brindisi 1-0; Irsinese-Real Nocerina 1-2; Ischia-Francavilla 6-1; Nardò-Martina-Franca 1-0; Sarnese-Casarano 0-2; Viribus Unitis- Angelo Cristofaro 0-0.

Classifica: Nardò 11; Casertana, Ischia, Campania, Francavilla 10; Brindisi 9; Martina e Casarano 8; Sarnese 7; Gaeta 6; Internapoli, Trani e Nocera 5; Turris, Irsinese e Grottaglie 4; Viribus e Cristofaro 3.

La prossima: Angelo Cristofaro?Ischia; Brindisi-Viribus Unitis; Francavilla-Irsinese; Grottaglie-Nardò ; Internapoli-Gaeta; Martina Franca-Campania; Real Nocera-Fortis Trani; Turris-Sarnese; Virtus Casarano-Casertana.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi senza sprint a Gaeta: 1 a 0

BrindisiReport è in caricamento