menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5, C1: il Messapia batte il Locorotondo e torna a sperare nei playoff

È in corso il primo dei due minuti di recupero concessi nel secondo tempo quando il Futsal Messapia Brindisi e il Football Five Locorotondo si stanno alternando ad attaccare con il portiere di movimento, Trisolino per i biancoazzurri e Digiuseppe per i rossoblù, nel tentativo di sbloccare il punteggio di 3-3 che non soddisfa nessuno

BRINDISI - È in corso il primo dei due minuti di recupero concessi nel secondo tempo quando il Futsal Messapia Brindisi e il Football Five Locorotondo si stanno alternando ad attaccare con il portiere di movimento, Trisolino per i biancoazzurri e Digiuseppe per i rossoblù, nel tentativo di sbloccare il punteggio di 3-3 che non soddisfa nessuno.

È il turno degli ospiti provare l’offensiva e il pallone carambola sui piedi del capitano Alessio Zaccaria che ci prova da lontano a centrare la porta sguarnita. La precisione c’è, la forza un po’ meno e l’uomo più arretrato dei locorotondesi sembra arrivarci sulla sfera che i brindisini spingono con lo sguardo per farle varcare la linea. Alla fine è gol perché la palla non è intercettata e tutti a correre ad abbracciare l’uomo con la fascia al braccio, autore del punto che completa la rimonta in un pomeriggio che poteva togliere ogni ambizione a Caselli e compagni in questo finale di stagione.

Il pomeriggio non è di certo iniziato nel migliore dei modi per i locali, specialmente nel primo tempo chiuso 0-2 per i locali, grazie a due contropiedi finalizzati al 12’ da Palmisano e al 28’ da Solidoro, intervallati da alcune conclusioni del Messapia sulle quali il portiere Gelsomino si fa trovare pronto.

Nella ripresa la scossa la dà al 32’ Conte con una giocata personale che gli consente di accorciare le distanze. Davvero il modo migliore per ripagare la fiducia che ormai gli viene concessa da tempo, sino al punto di far parte sistematicamente del quintetto con il quale mister Di Serio inizia le partite. Palla al centro e nello stesso giro d’orologio arriva il pareggio di Valerio Zaccaria che giunge per primo sul pallone, anticipando così l’uscita del portiere. Aver rimesso in piedi la partita in così poco tempo galvanizza ancor di più il Messapia che sciupa delle occasioni per andare in vantaggio, ma al 49’ Solidoro gela tutti con un diagonale da destra che riporta in avanti il Locorotondo. I brindisini però non demordono e riagguantano il pari al 47’ con una puntata da fuori area di Romano. Le emozioni continuano a non mancare sino alla prodezza decisiva di Alessio Zaccaria che sancisce il 4-3 definitivo.

Questa però per i biancoazzurri era soltanto la prima di quattro tappe da vincere (oltre a quella a tavolino con l’Adelfia) per chiudere il campionato a quota cinquantuno punti e sperare, nel frattempo, che altri risultati siano loro favorevoli per partecipare ai play-off. L’incontro più difficile, sia perché è in trasferta (l’unica rimasta), sia per il momento di forma degli avversari, pare quello di sabato prossimo sul campo del Città di Altamura. Vincere porterebbe a due punti dalla quinta piazza, situazione che farebbe preparare con un morale a mille i due impegni interni con il Volare Polignano e con l’Aquile Molfetta dopo la doppia sosta per il Torneo delle Regioni.

Risultati 26^ giornata Serie C1
Aquile Molfetta-Trulli e Grotte Castellana 3-3, Città di Altamura-Volare Polignano 8-0, Futsal Andria-Diaz Bisceglie 5-5, Futsal Messapia Brindisi-Football Five Locorotondo 4-3, Olympique Ostuni-Nettuno Bisceglie 6-6, Santos Club Bisceglie-Atletico Cassano 4-5, Thuriae-Real Five Carovigno 5-1. Ha riposato: Futsal Club Polignano (tre punti a tavolino).

Classifica
Atletico Cassano 65; Aquile Molfetta 50; Olympique Ostuni, Trulli e Grotte Castellana 45; Città di Altamura 44; Football Five Locorotondo, Volare Polignano 40; Diaz Bisceglie, Futsal Messapia Brindisi 39; Futsal Andria, Nettuno Bisceglie 34; Santos Club Bisceglie 29; Real Five Carovigno 28; Futsal Club Polignano 27; Thuriae 25; Real Adelfia escluso. 

Futsal Messapia Brindisi
1 De Carlo (p), 3 Micia, 4 Trisolino, 5 Conte, 6 Zaccaria A. (cap.), 7 Zaccaria V., 8 Caselli, 9 Cigliola, 10 Tomassini, 11 Romano, 12 Paciullo, 13 Frattini (p). All. Di Serio C.. Dir. Ribezzi.
Marcatori: Conte, Romano, Zaccaria A. e Zaccaria V..
Ammoniti: Romano, Trisolino e Zaccaria V..

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento