rotate-mobile
Sport

Calcio a 5: Il Messapia espugna Rutigliano all'ultimo respiro

Grazie a un sinistro di Macaolo a pochi istanti dal fischio finale della partita, il Futsal Messapia Brindisi espugna Rutigliano (5-4), nella quinta giornata di campionato. Dopo il gol il gioco neanche è ripreso e i biancoazzurri hanno festeggiato la prima vittoria in trasferta in campionato, arrivata al termine di una partita che si sono complicati da soli

BRINDISI – Grazie a un sinistro di Macaolo a pochi istanti dal fischio finale della partita, il Futsal Messapia Brindisi espugna Rutigliano (5-4), nella quinta giornata di campionato. Dopo il gol il gioco neanche è ripreso e i biancoazzurri hanno festeggiato la prima vittoria in trasferta in campionato, arrivata al termine di una partita che si sono complicati da soli dopo averla portata in discesa. 

Al 18’ del primo tempo, infatti, il Messapia conduce per 3-0, grazie alle reti di Calderaro, Tomassini e Romano. Calderaro sblocca il punteggio al 4’ dopo un pregevole scambio con Cigliola che gli restituisce il pallone con un colpo di tacco. Tomassini al 16’ raddoppia dopo aver dialogato in area con Romano. La terza marcatura è opera di quest’ultimo, velocissimo a deviare in rete una splendida imbucata dalla propria metà campo di Macaolo.

Nel recupero Cigliola e Tomassini si disturbano accidentalmente per la realizzazione del quarto gol e le Giovani Aquile Rutigliano ringraziano di tanta generosità andando ad accorciare le distanze con Gigante. Prima del riposo un’ingenuità di Cigliola costa un tiro libero per i locali che è messo a segno da Giuseppe Didonna. Partita incredibilmente riaperta nell’arco di un minuto grazie alla caparbietà dei locali e agli errori degli ospiti che sino a quel momento non avevano minimamente risentito delle assenze di Caselli, Mandorino, Micia, Perseo, Valerio Zaccaria e dell’impiego a mezzo servizio di Calderaro e di Discanno. Si va al riposo sul punteggio di 3-2.

Ad inizio ripresa i biancoazzurri non sfruttano due minuti di superiorità numerica causata dall’espulsione per doppia ammonizione di Simone e al 40’ l’unica indecisione della giornata di Putignano favorisce il colpo di testa di Chouchane che fa il 3-3 per la gioia dei suoi. Il Messapia ha il merito di non scomporsi e di cercare ugualmente la vittoria, anche se in qualche occasione i rutiglianesi si rendono pericolosi in contropiede, e al 51’ ritorna in vantaggio con Romano, caparbio a strappare il pallone al difensore avversario prima di presentarsi da solo davanti al portiere che nulla può sulla decisa iniziativa del pivot.

A cinque minuti dalla fine Mastronardi è colpevolmente lasciato libero davanti a Putignano e le Giovani Aquile riagguantano il pareggio. Nel finale entrambe le squadre si ritrovano con cinque falli commessi e il Messapia usufruisce, come detto, di tre tiri liberi, l’ultimo dei quali porta al definitivo 5-4 per gli ospiti, grazie alla botta rasoterra di Macaolo.

In settimana i brindisini avranno un doppio impegno, martedì sera alle ore 21 sul campo dell’Olympique Ostuni, per l’andata dei quarti di finale di Coppa Italia, e sabato pomeriggio alle ore 16 al “Da Vinci” con l’Aquile Molfetta, per la sesta giornata di campionato.

Futsal Messapia Brindisi
1 Putignano (p), 4 Macaolo, 5 Zuccaro, 6 Zaccaria A., 8 Discanno, 9 Cigliola, 10 Tomassini, 11 Romano, 16 Frattini (p), 18 Petrachi, 19 Calderaro. All. Di Serio C.. Dir. Di Serio D..
Marcatori: Romano (2), Calderaro, Macaolo e Tomassini.
Ammoniti: Calderaro, Cigliola e Romano.

Risultati 5^ giornata Serie C1
Aquile Molfetta-Fuente Lucera 8-2, Atletico Cassano-Diaz Bisceglie 4-2, Città di Altamura-Real Five Carovigno 3-3, Five Bari-Futsal Capurso 3-2, Futsal Canosa-Grazy Four Casamassima 13-2, G.A. Rutigliano-Futsal Messapia Brindisi 4-5, Olympique Ostuni-Jonny Frog Castellaneta 6-3, Thuriae-Casalsavoia 3-4. Ha riposato: Audace Monopoli.

Classifica
Five Bari 12; Atletico Cassano*, Casalsavoia*, Futsal Canosa**, Futsal Messapia Brindisi* 10; Aquile Molfetta, Futsal Capurso**, Jonny Frog Castellaneta, Olympique Ostuni 9; Real Five Carovigno 5; Fuente Lucera, Thuriae 4; Audace Monopoli*, Diaz Bisceglie 3; Città di Altamura* 2; G.A. Rutigliano, Grazy Four Casamassima 1. *squadre che hanno già riposato. **squadre che devono recuperare una partita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5: Il Messapia espugna Rutigliano all'ultimo respiro

BrindisiReport è in caricamento