menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5: vittoria con dedica allo sfortunato Caselli per il Futsal Brindisi

La settimana che ha preceduto la gara casalinga di con il Futsal Andria è stata purtroppo per il Futsal Brindisi caratterizzata dal brutto infortunio capitato a Caselli nell’impegno di coppa a Locorotondo vinto per 4-3

BRINDISI - La settimana che ha preceduto la gara casalinga di con il Futsal Andria è stata purtroppo per il Futsal Brindisi caratterizzata dal brutto infortunio capitato a Caselli nell’impegno di coppa a Locorotondo vinto per 4-3. Un crociato che è saltato e che probabilmente ha posto fine alla sua stagione, in attesa di ulteriori riscontri imminenti dallo specialista. La rosa biancoazzurra è sicuramente attrezzata a rimediare a questa assenza, ma di certo avere a disposizione un elemento della qualità e quantità di un esterno-pivot come Caselli avrebbe fatto comodo a chiunque.

“Chi combatte per la maglia si rialza sempre” è il contenuto dello striscione che i suoi compagni gli hanno rivolto al momento del saluto iniziale delle squadre al pubblico presente sugli spalti. Un gesto molto apprezzato al quale ha fatto seguito quello più importante in assoluto: una maiuscola prestazione dei brindisini che hanno vinto per 9-2, quasi a voler rassicurare il loro compagno che in attesa del suo rientro faranno di tutto per farne pesare il meno possibile l’assenza.

Il punteggio si sblocca al 5’ con Cigliola servito di testa da Perseo. Quest’ultimo raddoppia al 10’ con una rasoiata dalla trequarti campo. L’Andria reagisce ma Mandorino è strepitoso. Da registrare al 12’ un rigore negato agli ospiti per un tocco di mano di Spagnolo (che sarebbe stato espulso) sulla linea di porta sfuggito ad entrambi i direttori di gara. Al 21’ Macaolo vince un contrasto e insacca il 3-0. Palla al centro e Trisolino s’impossessa della sfera e chiude in gol una triangolazione con Conte. Il gioco riprende e Romano si scontra fortuitamente con il portiere Divaccaro costretto a lasciare il posto a Fasciano. Gli andriesi accorciano le distanze al 27’ con De Feo e al 30’ con Calabrese, ma prima di andare al riposo Conte realizza al 32’ il punto del 5-2 sfruttando l’ennesimo pallone perso fuori area dagli avversari.

Nela ripresa, al 47’, Trisolino conclude in rete un’azione avviata da Perseo e finalizzata dalla sinistra da Romano. Al 53’ Macaolo approfitta della porta vuota e sigla il 7-2. Al 55’ è il turno di Romano ad andare in gol, servito stavolta da Spagnolo. Il tabellino lo chiude chi lo aveva aperto ovvero Cigliola che segna il definitivo 9-2 al 56’ approfittando del gioco del portiere di movimento tentato da mister Bizzoca.

Il Futsal Brindisi sale dunque a quota 14 in classifica, appaiato con il Futsal Altamura, e resta ad un punto dalla capolista New Taranto. Segue a 12 il Volare Polignano, corsaro a Manfredonia, mentre rimane ad 11 il Football Five Locorotondo sconfitto a Molfetta.

Sabato prossimo i brindisini giocheranno ancora in casa (ore 16, ingresso libero) il match valevole per la settima giornata di campionato, ospitando il Neapolis Polignano fresco di vittoria sonora con il Nettuno Bisceglie per 12-1. Tre giorni dopo (martedì 25 ottobre, ore 21.30) ci sarà il ritorno dei quarti di Coppa Italia, ancora al “Da Vinci”, con il Football Five Locorotondo.

Futsal Brindisi

1 Mandorino (p), 2 Spagnolo, 3 Satriano, 4 Macaolo, 5 Conte, 6 Ucci, 7 Pinto, 9 Cigliola (cap.), 10 Romano, 11 Trisolino, 12 Pinto, 13 De Carlo (p). All. Di Serio. Dir. Maggiore.

Marcatori: Cigliola 2, Macaolo 2, Trisolino 2, Conte, Perseo e Romano.

Risultati 6^ giornata Serie C1

Aquile Molfetta-Football Five Locorotondo 5-4, Dream Team Palo del Colle-CSG Putignano 2-2, Futsal Altamura-Trulli e Grotte Castellana 3-2, Futsal Brindisi-Futsal Andria 9-2, Futsal Donia-Volare Polignano 3-5, Futsal Salapia-Real Five Carovigno 5-3, Neapolis Polignano-Nettuno Bisceglie 12-1, New Taranto-Diaz Bisceglie 4-3.

Classifica

New Taranto 15; Futsal Altamura, Futsal Brindisi 14; Volare Polignano 12; Football Five Locorotondo 11; Aquile Molfetta, Neapolis Polignano 10; Dream Team Palo del Colle 8; Diaz Bisceglie, Futsal Donia, Trulli e Grotte Castellana 7; CSG Putignano, Futsal Salapia 5; Futsal Andria, Nettuno Bisceglie 4; Real Five Carovigno 1.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento