Calcio, Brindisi 1912: contro il Trapani Taurino dovrebbe esserci

BRINDISI – Lavoro intenso per la truppa biancazzurra che deve recuperare il ritardo che ha accumulato sul piano fisico. In mattinata la squadra si è allenata sul sintetico del Comunale di Mesagne, nel pomeriggio al Fanuzzi. Fermi soltanto Matarazzo, che ancora avverte il fastidio della gran botta ricevuta ieri in allenamento, e Pizzolla per un problema alla spalla. Pizzolla comunque non avrebbe potuto giocare domenica perché squalificato. Sono rimasti al Fanuzzi Cejas e Taurino, a fare lavoro in palestra con il supporto dello staff medico.

L'allenatore Massimo Rastelli

BRINDISI – Lavoro intenso per la truppa biancazzurra che deve recuperare il ritardo che ha accumulato sul piano fisico. In mattinata la squadra si è allenata sul sintetico del Comunale di Mesagne, nel pomeriggio al Fanuzzi. Fermi soltanto Matarazzo, che ancora avverte il fastidio della gran botta ricevuta ieri in allenamento, e Pizzolla per un problema alla spalla. Pizzolla comunque non avrebbe potuto giocare domenica perché squalificato. Sono rimasti al Fanuzzi Cejas e Taurino, a fare lavoro in palestra con il supporto dello staff medico.

Cejas è certo che domenica sarà in campo. Per Taurino c’è ancora qualche dubbio. Ma è più sì che no. Domani doppia seduta, con la solita partita in famiglia. Venerdì allenamento solo al mattino, sempre a Mesagne, e sabato rifinitura. Quindi tutti in ritiro in attesa della gara di domenica contro il Trapani, che si giocherà al Fanuzzi alle ore 14. La Lega ha concesso l’anticipo di mezzora in quanto il Trapani ha problemi di coincidenze di voli per il rientro in sede. Da oggi, fa sapere la società biancazzurra, è iniziata la prevendita degli biglietti presso i soliti punti vendita. Prevendita che continuerà sino a domenica mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz dei carabinieri contro la Scu: 37 arresti per droga, armi ed estorsioni

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Cellino, nuovo boato nella notte: bomba carta fatta esplodere per strada

  • Operazione Synedrium: i pizzini, le armi e il ruolo delle donne

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

  • Synedrium: “Estorsioni anche agli ambulanti del mercato di Sant’Elia”

Torna su
BrindisiReport è in caricamento