rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Sport

Calcio: Brindisi raggiunto al 90' dalla Lazio di Inzaghi. Chiricallo soddisfatto

Ha regalato emozioni e occasioni da rete soprattutto nel corso della ripresa l'amichevole che questo pomeriggio, al campo sportivo comunale di Corato (Bari), ha visto impegnato il Brindisi di mister Chiricallo contro la Primavera della Lazio allenata da Simone Inzaghi. Passati in svantaggio al 3' del primo tempo, gli uomini di Chiricallo hanno ribaltato il risultato

CORATO (Bari) – Ha regalato emozioni e occasioni da rete soprattutto nel corso della ripresa l’amichevole che questo pomeriggio, al campo sportivo comunale di Corato (Bari), ha visto impegnato il Brindisi di mister Chiricallo contro la Primavera della Lazio allenata da Simone Inzaghi. Passati in svantaggio al 3’ del primo tempo, gli uomini di Chiricallo hanno ribaltato il risultato grazie a due calci di rigore realizzati da Ancora nel secondo tempo. Ma al 90’, la Lazio ha fissato il punteggio sul definitivo 2-2 grazie a un tiro dai 30 metri che ha sorpreso il portiere Lattaruli. Il tecnico Il rigore dell'1-1 realizzato da Ancora-2barese ha fatto giocare tutti i suoi uomini, ad eccezione di Molinari, alle prese con un affaticamento muscolare, e Palmitessa, anche lui alle prese con i carichi di lavoro estivi. 

Al 4', Zinetti si fa soffiare la palla mentre tenta un disimpegno sulla fascia. Ne approfitta Ikonomidis, che sorprende un incerto Pizzolato con un debole rasoterra indirizzato alla destra del portiere brindisino. Fino al 34', la partita e' avara di emozioni. L'unico sussulto arriva su un calcio piazzato battuto da Silvagni, che si spegne sul fondo. Sempre su tiro da fermo, al 35', Olivera sfiora il gol del pareggio. Al 38', Pizzolato esce fino al limite dell'area per fermare Palumbi, servito con un tocco filtrante, evitando il raddoppio. Fra il 43' e il 46', il Brindisi si rende pericoloso con due colpi di testa di Raho e De Vivo, prima del rientro negli spogliatoi. 

All'8' della ripresa, Croce colpisce male la sfera da distanza ravvicinata, sugli sviluppi di un cross dal fondo. All'11', Bruzzese viene atterrato in area. L'arbitro concede ai biancazzurri un penalty. Dal dischetto, Ancora spiazza Guerrieri. Fra il 15’ e il 24’, i due allenatori danno spazio a tutte le seconde linee. Al 26', Lorusso stoppa di petto in piena area, ma si perde nella selva di difensori laziali. Al 27’, Bruzzese cade in area nel tentativo di evitare l'impatto col portiere Guerrieri (foto in alto a destra), in uscita bassa. Alto rigore per gli uomini di Chricallo, realizzato Lo striscione dei tifosi-2sempre da Ancora. Al 45', Lorito sbaglia malamente un disimpegno, servendo Silvagni; il centrocampista laziale, dai 30 metri, sorprende Lattaruli con un fendente indirizzato all'incrocio.

Mister Chiricallo si dice soddisfatto, a fine partita, per i progressi mostrati dai suoi sul piano della condizione fisica. Soddosfatti anche i circa 100 brindisini che hanno raggiunto Corato. Fra questi un gruppo di tifosi della Curva Sud, che ha esibito uno striscione (foto in alto) con cui ha invitato l’assessore allo Sport, Antonio Ingrosso, a passare “dalle parole ai fatti”. Il Presidente Antonio Flora, ad ogni modo, si è mostrato fiducioso sull’operato dell’amministrazione. Il Brindisi scenderà nuovamente in campo domenica prossima (10 agosto), contro il team dei calciatori disoccupati. Il 13, invece, appuntamento contro il Vieste. (Le foto sono di Gianni Di Campi)

Brindisi-Lazio 2-2
Brindisi: Pizzolato (Lattaruli dal 30' st), Zinetti (Lorito, dal 1' st), Raho (Pellegrino dal 1' st), De Vivo, Ciano, Terraciano (Ferrara dal 13' st) Loiodice (Gjonaj dal 22' st), Pollidori (Pollidori dal 1' st), Croce (Iaia dal 33' st), Ancora (Dinielli dal 40' st), Oliveira (Bruzzese, dal 1' st). A disposizione: lattaruli, Lorito, Pellegrino, Dinielli, Ravveduto, Rizzo, Ferrara, Iaia, Icone, Franco, Lorusso, Bruzzese. Allenatore: Chiricallo.
Lazio: Guerriero, Pollace, Seck, Pace, Dovidio (Pasqualone dal 1' st),  Silvagni (Capuano dal 20' st), Palumbi, Rakovac (Condoni dall'8' st), Russi (Antonucci dal 23' st), Murgia, Ikonomidis (Gammoni dal 20' st), A disposizione: De Angelu, Paqualoni, Antonucci, Capuano, Porovic. Allenatore: Simone Inzaghi.
Arbitro: Caputi, Ciccolella di Molfetta, Capodieci, Carmine Licinio 
Reti: Ikonomidis (Laz) al 4' pt; Ancora (Br) all'11 e al 28' st su calcio di rigore; Silvagni (Laz) al 44' st.

Le foto di Lazio-Brindisi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio: Brindisi raggiunto al 90' dalla Lazio di Inzaghi. Chiricallo soddisfatto

BrindisiReport è in caricamento