menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I Giovanissimi di Cedas e Nitor

I Giovanissimi di Cedas e Nitor

Calcio, Giovanissimi: alla Cedas il derby contro la Nitor

Continua l'imbattibilità della Cedas Avio Brindisi nei campionati regionali Allievi e Giovanissimi. Pareggio esterno per i ragazzi di mister Di Serio

BRINDISI - Continua l'imbattibilità della Cedas Avio Brindisi nei campionati regionali Allievi e Giovanissimi. Pareggio esterno per i ragazzi di mister Di Serio che nella gara fuori classifica contro la Virtus Francavilla non vanno oltre l'uno a uno finale, all'iniziale vantaggio locale Mancini, ha risposto Dattesi nel finale si calcio di rigore. Importante vittoria interna invece per i giovanissimi di mister Corvetto che superano per tre a uno il derby con Nitor. A sbloccare il risultato è Sanna nel primo tempo, seguito da Gabellone e Zammillo nella ripresa. In pieno recupero Arcamone rende meno pesante in passino finale.

Allievi - Pari esterno per la formazione Allievi della Cedas Avio Brindisi contro la Virtus Francavilla in una gara che non assegna punti per la classifica finale vista la partecipazione ai campionati nazionali della squadra francavillese come formazione professionista. Una gara particolarmente intensa giocata dalle due squadra, senza il peso della classifica, che ha visto la Cedas maggiormente protagonista nel primo tempo, nonostante le reti siano poi arrivare entrambe nella ripresa. A sbloccare il risultato è Mancini per i padroni di casa mentre la rete del pareggio arriva quasi allo scadere su calcio di rigore realizzato da Dattesi. Gara particolarmente avvincente fin dalle prima battute con Russo bravo a respingere il tentativo di Rondini.

Squadra Cedas Allievi-2

Superato il pericolo la Cedas costruisce numerose occasioni da rete, la più eclatante con De Gennaro che da buona posizione complisce il palo della porta difesa da Sibilio. Prima dell’intervallo doppia occasione per Quaranta e Manta ma è bravo l’estremo difensore di casa a mantenere inviolata la propria porta.

Nella ripresa sono invece i padroni di casa a creare pericoli alla retroguardia avversaria pareggiando i conti dei legni colpiti con Cervellera. In un paio di circostanze è invece bravo Russo ad evitare la rete avversaria. Il gol francavillese arriva al 20’ e porta la firma del neo entrato Mancini. Poco dopo la mezzora il risultato torna in parità con Dattesi che realizza un calcio di rigore concesso dal direttore di gara per una trattenuta in area su Mevoli. Il risultato non cambia e la gara termina in parità. Domenica mattina si torna a giocare per i tre punti e nel centro sportivo Cedas sarà ospite la Nitor. Questo il quadro completo della terza giornata del campionato Allievi regionale, girone G: Avetrana-Lizzanello 1-3, Calimera-Monteroni 0-5, Virtus Francavilla-Cedas 1-1 (fuori classifica), Leverano-Novoli 1-1, Torchiarolo-Olimpia Francavilla 1-1, Salice-Mesagne 0-2. Riposa: Nitor.

Giovanissimi - Vittoria nel derby interno per la formazione Giovanissimi della Cedas Avio Brindisi che supera per tre a uno la Nitor e resta unica formazione a punteggio pieno del proprio raggruppamento dopo tre giornate di campionato. A fare la differenza l'approccio ai due tempi dei padroni di casa che nei primi minuti trovano le reti che decidono l'incontro. Pronti via e la Cedas al primo affondo trova il vantaggio: Gabellone tenta un tiro dal limite che Mauriello devi corto e sotto misura è bravo Sanna ad arrivare per primo sul pallone e trovare la deviazione vincente. La reazione ospite è in due tentativi di Miccoli che pero non inquadrano lo specchio della porta avversaria. L'occasione più importante per la Nitor arriva al 25' con uno scambio tra Fina e Fiorini che tenta un pallonetto che termina di poco alto sulla traversa. La Cedas si fa vedere in avanti invece con un tiro dalla distanza di Massagli che termina sul fondo ed una insidiosa mischia in area avversaria al 32' che termina con un tiro dalla distanza di Medico che non inquadra lo specchio della porta ospite.

Nella ripresa la formazione di mister Corvetto chiude subito i conti prima con Gabellone che devia sotto misura una punizione dal limite di Medico e poi con Zammillo che, in dubbia posizione di fuorigioco, mette in rete un preciso cross dalla sinistra. La gara è virtualmente già chiusa me le due squadre si continuano ad affrontare a viso aperto. Prima è Muriello ed evitare le marcature di Massagli, Di Bello e Russo. In pieno recupero poi è il neo Arcamone a trovare la rete che rende meno pesante per gli ospiti il passivo finale. Per la Cedas domenica prossima in programma la trasferta sul campo del Monteroni. Questo il quadro completo della terza giornata del campionato Giovanissimi regionale, girone G: Cedas-Nitor 3-1, Sporting Le-Torchiarolo 2-1, Calimera-Novoli 4-2, EuroSport-Monteroni 3-1, Lecce-Salice 4-0 (fuori classifica), Lizzanello-Leverano 2-3.

ALLIEVI

VIRTUS FRANCAVILL - CEDAS  1 – 1

Virtus: Sibilio, Costantini, Maggio (Lombardo), Di Serio, Desaudo, Falcone, Ricchiuti (Maraglino), Messina (Velardi), De Iudicibus (Mancini), Lomartire (Cervellera), Rondini. A disp.: Pesce. All.: Santoro

Cedas: Russo, Manisco (Perrino), Petracca (Venera), Mevoli, Quaranta, Dattesi, De Gennaro (Zito), Pisani (Fornaro), Marchionna (Boccarelli), Corvetto (Casalino), Manta. A disp.: Panarese. All.: Di Serio

Marcatori: 20'st Mancini, 32'st Dattesi (r)

GIOVANISSIMI

CEDAS - NITOR 3 – 1

Cedas: Passante (Pisani), Simmini, Medico (Tufano), Miceli (De Cesare), Giudice, Gabellone, Di Bello, Massagli (De Lorenzo), De Iaco (Russo), Sanna, (Corso), Zammillo (Micelli). All.: Corvetto

Nitor: Mauriello, Triarico, Potì, Minelli, Spagnolo (Zaccaria), Armenia, Manta (Arcamone), Daccio, Fiorini (Andriulo), Fina (Palano), Miccoli (Cipriani). A disp.: Di Paola, Vantaggiato.  All.: Di Salvatore

Marcatori: 5'pt Sanna, 2'st Gabellone, 12'st Zammillo, 39'st Arcamone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento