Sport

Calcio: il futuro del Brindisi è un'incognita. I tifosi chiedono un incontro al sindaco

Anche quest'anno, varcata la soglia della Primavera, i tifosi cominciano a interrogarsi seriamente sul futuro del Brindisi. Perché la stagione si sta avviando ai titoli di coda (ma la speranza è che i playoff possano trascinarla fino a estate inoltrata) e non si ha la più pallida idea di cosa ne sarà del sodalizio biancazzurro fra qualche mese

BRINDISI – Anche quest’anno, appena varcata la soglia della Primavera, i tifosi cominciano a interrogarsi seriamente sul futuro del Brindisi. Perché la stagione si sta avviando ai titoli di coda (ma la speranza è che i playoff possano trascinarla fino a estate inoltrata) e non si ha la più pallida idea di cosa ne sarà del sodalizio biancazzurro fra qualche mese. Il presidente dimissionario Antonio Flora non sembra intenzionato a riprendere in mano la società. Di imprenditori interessati alle sorti del calcio brindisino, al momento, non se ne vede neanche l’ombra. Cosa accadrà, dunque, nell'immediato futuro? Ma soprattutto, c’è ancora un futuro per la maglia con la V? 

Il gruppo Curva Sud Michele Stasi si appella all’amministrazione comunale affinché aiuti a sciogliere tali riserve. Lo fa attraverso una nota stampa in cui si chiede un incontro al sindaco Consales. La riportiamo di seguito.

“La Curva Sud ‘Michele Stasi’ esprime ancora una volta la sua preoccupazione per il futuro del calcio biancazzurro. Il disimpegno del presidente Antonio Flora non lascia presagire nulla di buono. Avremmo gradito una chiusura diversa del suo rapporto con la città visto il momento importante che sta vivendo la squadra, ancora in corsa per la Lega Pro e quanto di buono fatto in questi tre anni".

"Tuttavia dobbiamo constatare per l’ennesima volta anche il totale disinteresse delle istituzioni locali. Nessuno si è preso la briga neppure di informarsi sullo stato di salute della società dopo la decisione di Flora di andare via. A differenza di quanto accaduto in tutte le altre piazze (tante) che stanno vivendo momenti difficili sul piano calcistico. Per questo chiediamo un incontro col sindaco di Brindisi Mimmo Consales al fine di capire se siano in corso operazioni di ricerca di nuovi investitori come stanno facendo altri primi cittadini in Italia. Dal canto nostro non faremo mai mancare il sostegno alla maglia in una stagione che può ancora regalarci grandi soddisfazioni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio: il futuro del Brindisi è un'incognita. I tifosi chiedono un incontro al sindaco

BrindisiReport è in caricamento