rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Sport

Calcio in vendita: Zamparini, patron del Palermo, interessato all'acquisto

BRINDISI – La notizia è di quelle clamorose, e qualora l’affare dovesse andare effettivamente in porto, potrebbe determinare una drastica rivoluzione nell’assetto societario di un club che proprio in questi giorni è stato messo in vendita, per ammissione degli stessi dirigenti. Sarebbe l’imprenditore Maurizio Zamparini, già noto nel mondo del calcio in qualità di presidente del Palermo Calcio (squadra che attualmente occupa il quarto posto in serie A), il “mister X” interessato a rilevare il Football Brindisi 1912.

BRINDISI - La notizia è di quelle clamorose, e qualora l'affare dovesse andare effettivamente in porto, potrebbe determinare una drastica rivoluzione nell'assetto societario di un club che proprio in questi giorni è stato messo in vendita, per ammissione degli stessi dirigenti. Sarebbe l'imprenditore Maurizio Zamparini, già noto nel mondo del calcio in qualità di presidente del Palermo Calcio (squadra che attualmente occupa il quarto posto in serie A), il "mister X" interessato a rilevare il Football Brindisi 1912.

Proprio all'indomani dell'annuncio dei fratelli Barretta di voler mettere in vendita la società perché "stanchi delle troppe promesse mai mantenute dalle amministrazioni locali", era stato il gruppo consiliare comunale di "Alleanza per l'Italia", composto da Francesco Cannalire e Pasquale Luperti, a rivelare in una nota stampa che ci potessero essere già dietro le quinte investitori "disposti a realizzare sul territorio brindisino impianti di produzione di energia mediante conversione fotovoltaica". Secondo gli stessi consiglieri, gli investitori avrebbero espresso parere entusiasta anche all'idea di intervenire sul territorio sponsorizzando la realtà calcistica. "Si tratta di gente seria, esperta, pronta a dare una mano al territorio, passando anche per lo sport", si era limitato a dire Cannalire, ma senza fornire altri dettagli sulla persona in questione.

Ebbene, secondo voci altrettanto attendibili il "deus ex machina" dietro l'operazione di rilevamento del Brindisi 1912 sarebbe l'imprenditore Maurizio Zamparini, ex presidente del Venezia e tuttora numero uno del Palermo Calcio. L'industriale, quindi già molto noto negli ambienti calcistici anche perché dal 2009 è diventato pure consigliere di Lega, si occupa della gestione delle risorse finanziarie acquisite in seguito alla vendita, ad un'azienda francese, della catena commerciale Emme Zeta, fondata dallo stesso Zamparini.

Ma, al di là dell'investimento da un punto di vista strettamente industriale, la new entry del presidente che gode della fama di essere un "divora-allenatori" (per i tanti esoneri decisi in tutta la sua carriera al vertice dei club), l'interessamento di Zamparini - qualora l'accordo dovesse andare in porto - potrebbe portare benefici diretti anche al settore calcistico biancazzurro, data la tutt'altro che remota ipotesi di uno smistamento del vivaio della società rosanero a Brindisi. In buona sostanza, le giovanissime leve del club allenato da Delio Rossi potrebbero finire in riva all'Adriatico, e nel campionato di Seconda Divisione, proprio per farsi le ossa, in attesa di debuttare nei più grandi stadi d'Italia.

Senza contare che, con le nuove norme Lega Pro, le squadre che presentano nella propria rosa un buon numero di under 21 hanno solo da guadagnarci. In base, infatti, all'impiego in campo dei giovani, le società godono oggi di contributi federali: maggiore è il minutaggio dei ragazzi, più alto è l'introito. E' proprio con l'impiego degli under, infatti - tanto per fare un esempio in Seconda Divisione -, che una squadra come il Barletta sta di fatto autofinanziandosi, prevenendo così qualsiasi rischio di crisi societaria.

Maurizio Zamparini da alcuni anni è proprietario di una villa e di alcuni terreni tra Fasano e la costa, in una zona dove possiede una dimora anche Roberto Donadoni. Quindi l'imprenditore non è affatto a digiuno di quanto accade nel Brindisino e nel mondo dello sport e dell'economia locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio in vendita: Zamparini, patron del Palermo, interessato all'acquisto

BrindisiReport è in caricamento