menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio: la Juniores del Mesagne vince il torneo con due giornate d'anticipo

Numeri impressionanti: 14 vittorie, 4 pareggi e 0 sconfitte con 85 gol fatti e 17 subiti, una squadra che in casa ha sempre vinto e che fornisce settimanalmente tanti giovani di grandi prospettive alla prima squadra.

MESAGNE - Per il secondo anno consecutivo la juniores del Mesagne Calcio si aggiudica la vittoria del campionato con 2 giornate di anticipo e con un ampio margine di vantaggio sulle inseguitrici. In un girone proibitivo e molto difficile dove erano presenti oltre a società di Eccellenza come Avetrana ed Hellas Taranto, anche società importanti e di grande tradizione calcistica come Brindisi, Manduria e Grottaglie, i giallo blu hanno inanellato prestazioni sempre più convincenti e dai contenuti tecnico tattici di buonissimo livello. I numeri di questa squadra sono impressionanti: 14 vittorie, 4 pareggi e 0 sconfitte con 85 gol fatti e 17 subiti, una squadra che in casa ha sempre vinto e che fornisce settimanalmente tanti giovani di grandi prospettive alla prima squadra.

FB_IMG_1489609632025-2

Un successo davvero importante per una società che nn ha un settore giovanile e che ha dovuto allestire la squadra partendo da 0. Autentico trascinatore di questa squadra il suo condottiero Mister Mino Miglietta non nuovo a importanti traguardi nei settori giovanili; questo infatti  è  il suo terzo  campionato consecutivo vinto dopo aver trionfato 2 anni fa con gli Allievi della Virtus Francavilla  e l'anno scorso con gli Allievi della S. A. Mesagne, quest' anno ha fatto il pieno  con la juniores del Mesagne Calcio. Una rosa giovane quella mesagnese con molti juniores  nati nel 1999 per intenderci, completata da 5 nati nel 1998 e uno nato nel 1997.

Gli ingredienti che hanno portato a tale successo, sono sicuramente la passione e la vicinanza della Società di Patron Todisco a questo progetto  e a questi  ragazzi è il grande lavoro sul campo che da agosto il mister Miglietta e i tecnici Angelè e Massaro svolgono con grande professionalità e cura dei dettagli. Sicuramente un fiore all 'occhiello per  questa società che crede nei giovani e che si appresta a disputare le finali regionali con la voglia di continuare a stupire. Sabato ore 15.00 ultima partita in casa, per  i giallo blu contro il Brindisi per  salutare questo  campionato straordinario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento