rotate-mobile
Sport

Calcio, la società Brindisi 1912: "Florimbj non si tocca"

BRINDISI – Carlo Florimbj è l’allenatore del Brindisi e non si tocca. La smentita della società non si fa attendere. La notizia diffusa nel primo pomeriggio da una emittente locale della probabile sostituzione di Florimbj con Eziolino Capuano viene definita dal presidenza del club biancazzurro del tutto infondata e “inventata di sana pianta”.

BRINDISI ? Carlo Florimbj è l?allenatore del Brindisi e non si tocca. La smentita della società non si fa attendere. La notizia diffusa nel primo pomeriggio da una emittente locale della probabile sostituzione di Florimbj con Eziolino Capuano  viene definita dal presidenza del club biancazzurro del tutto infondata e ?inventata di sana pianta?. Oggi Florimbj, come di consueto, ha guidato l?allenamento del gruppo biancazzurro che questa settimana ha un doppio impegno: mercoledì pomeriggio al Fanuzzi contro il Matera per la gara di Coppa Italia e domenica a Isola Liri per l?inizio del campionato. I giocatori hanno fatto soprattutto riscaldamento e poi si sono dedicati a tirare le punizioni. Fermo Camposeo per problemi collegati ad un infortunio, mentre De Cesare, anche lui acciaccato, si è allenato a parte. Gli altri stanno tutti bene e hanno lavorato regolarmente.

Nelle prossime ore dovrebbe aggregarsi al gruppo il centravanti Fabio Ceccarelli. Stando alle indiscrezioni raccolte, il giocatore si dovrebbe incontrare con il presidente Vittorio Galigani per firmare il contratto che lo legherà af Football Brindisi sino a fine stagione. Un contratto che dovrebbe oscillare tra i cento e i centoventimila euro. Si dice che l?intesa con il giocatore sia stata già raggiunta. Per cui dovrebbe essere solo questione di ore e di dettagli.

Il Brindisi, intanto, prepara il suo esordio allo stadio Fanuzzi che avverrà mercoledì contro il Matera nel match di Coppa Italia. La prima uscita, mercoledì scorso a Melfi, non è andata bene. Era una squadra rabberciata per le troppe assenze. Dovrebbe cambiare musica contro il Matera potendo, Florimbj, schierare tutti gli uomini migliori a disposizione. Contro il Matera sarà il banco di prova per la prima gara di campionato che si gioca domenica a Isola Liri. Un campionato a sedici squadre per via delle tante radiazioni e mancate iscrizioni che ci sono state nei campionati di Prima e Seconda divisione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, la società Brindisi 1912: "Florimbj non si tocca"

BrindisiReport è in caricamento