Sport

Calcio: successi preziosissimi per Allievi e Giovanissimi della Cedas

Giornata perfetta per le formazioni Allievi e Giovanissimi della Cedas Avio Brindisi che con i successi conquistati rispettivamente con Nitor e Noci superano un turno particolarmente delicato per il proseguio della stagione.

BRINDISI - Giornata perfetta per le formazioni Allievi e Giovanissimi della Cedas Avio Brindisi che con i successi conquistati rispettivamente con Nitor e Noci superano un turno particolarmente delicato per il proseguio della stagione. Per gli Allievi importante vittoria nel derby contro la Nitor decisa dal calcio di rigore realizzato a metà ripresa da Cavaliere che permette ai ragazzi di mister Di Serio di allungare sulle inseguitrici. Colpaccio esterno invece per i Giovanissimi che grazie ad una rete di Martinesi nel primo tempo espugnano l'ostico campo di Noci conquistando tre punti fondamentali in questo intenso finale di stagione. 

Allievi - Vittoria di rigore per la formazione Allievi della Cedas Avio Brindisi che supera per 1-0 l'ex vice capolista Nitor ed allunga sulle inseguitrici. Una gara intensa tra due squadre che si giocavano tre punti pesanti che ha visto le due formazioni brindisine ed giusto sottolinearlo, affrontarsi con grande correttezza e sportività. Parte subito con piede giusto la formazione di casa determinata a riscattare la prima sconfitta stagionale rimediata domenica scorsa a Lizzanello. La prima clamorosa occasione costruita dalla Cedas arriva al quinto minuto di gioco con  Domenico Giorgino cheAllievi Cedas e Nitor a centrocampo-2 serve Manta che all'altezza dell'area piccola manda sul fondo. Ancora il numero undici brindisino protagonista due minuti dopo, bene servito sul secondo palo ma anche in questo caso il colpo di testa di Manta non inquadra lo specchio della porta avversaria. La Cedas mantiene il pallino del gioco ma la Nitor concede pochi spazi. 

Al 19' ripartenza di Domenico Giorgino dalla destra che prova un diagonale respinto da Scarafile, Cassano prova a ribattere in rete ma il suo tiro è respinto dalla difesa ospite. Gli ospiti si affacciano in avanti al 23' m la deviazione di Martena termina sul fondo. Immediata la risposta locale su schema da calcio piazzato che porta al tiro Domenico Giorgino che da buona posizione calcia alto sulla traversa. Nella ripresa prova subito la Nitor a rendersi pericolosa su nessuno si fa trovare pronto a deviare la punizione di Motti. 

Immediata la risposta della Cedas con Morleo che entra in area dalla destra ma Scarafile è attento e respinge il tiro con i piedi. La gara si sblocca al 21' con Manta che viene trattenuto in area, l'arbitro decreta la massima punizione che Cavaliere realizza. La Nitor prova una reazione provando a sfruttare la fisicità e nonostante l'inferiorità numerica per l'espulsione di Miccoli per fallo da ultimo uomo. L'occasione più importante per gli ospiti arriva al 29' con De Matteis che di testa colpisce  la traversa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Ci prova anche Broccio poco dopo in mischia ma calcia fuori dallo specchio della porta locale. Nel finale controlla bene la retroguardia della Cedas che sfiora anche il raddoppio in pieno recupero con Mattia Giorgino che prova a sorprendere Scarafile con un preciso diagonale che il portiere ospite respinge nuovamente con i piedi. Successo particolarmente importante per la Cedas che compie un notevole posso in avanti per la gestione di questo finale di stagione. 

Questo il quadro completo dei risultati della diciottesima giornata del campionato regionale Allievi, girone G: Novoli-Fabrizio Miccoli 1-2, Olimpia Carovigno-Torchiarolo 1-3, Giovani Cryos-Lizzanello 2-0, Sporting Le-Calimera 1-0, Cedas-Nitor 1-0, Lupiae Le-Orat. Don Pasquale 1-6. 


Giovanissimi - Tre punti pesanti quelli che la formazione Giovanissimi della Cedas Avio Brindisi ha conquistato domenica sul campo del Noci mettendo un altro mattoncino verso  la fine di questo campionato. Un gara combattuta che i brindisini guidati da Fabio Marangio hanno gestito con grande personalità ed ordine non correndo grossi pericoli in fase difensiva, creando diverse occasioni in attacco non concretizzate solo per una mancanza di precisione sotto misura. A decidere l'incontro un colpo di testa di Martinesi poco dopo la metà del primo tempo. Buono l'approccio allaI Giovanissimi Cedas-5 gara della Cedas che prova fin dalle prima battute a rendersi  pericolosa. 

Il primo tentativo è di Stefano Cassano che prova a sorprendere Dambruoso con un insidioso tiro dal limite che termina di poco sul fondo. Anche i tentativi aerei di Medico prima e Ribezzi dopo non inquadrano lo specchio della porta avversaria. Il Noci prova a rendersi pericoloso con lungi lanci per i proprio attaccanti che vengono però ben controllati dalla retroguardia ospite. I brindisini insistono con Venera che si inserisce bene in area ma viene fermato al momento del tiro. 

Il vantaggio però è solo rinviato ed arriva al 22' con Martinesi che, ben posizionato sul secondo palo, devia in rete un corner corto. Le squadre vanno quindi al riposo sul punteggio di uno a zero in favore della squadra ospite. Anche la ripresa non offre ritmi particolarmente equilibrati e la Cedas controlla il vantaggio senza grosse difficoltà provando a rendersi pericolosi con alcune ripartenze. Ancora una volta però i brindisini mancano di precisione ed i tentativi di Apruzzi e Venera, quest'ultimo dopo un bello scambio in velocità con Stefano Cassano, terminano sul fondo. Il Noci cerca di riversarsi in avanti nel finale di gara ma trova solo qualche mischia controllata dalla difesa ospite ben guidata dal capitano Russo. Da segnalare per i locali solo una punizione di Lippolis respinta dalla barriera. Il risultato non cambia e la Cedas può festeggiare la conquista di tre punti pesanti per la gestione di questo finale di campionato. 

Questo il quadro completo dei risultati della diciottesima giornata del campionato regionale Giovanissimi, girone E: Noci-Cedas 0-1, Giovani Cryos-Esperia 0-2, Olimpia Francavilla- Martina 0-3, Valle d'Itria Academy 1-5, Ceglie-Fasano 0-1. 

ALLIEVI
CEDAS – NITOR 1 – 0 
Cedas: Contestabile, Morleo, De Martino, Cavaliere, Dario, Massagli, Giorgino M., Belardi, Giorgino D. (Ambrosio), Cassano (Lazzoi), Manta. A disp.: Croce, Mevoli, Petracca, Ciampi, De Gennaro. All.: Di Serio
Nitor: Scarafile, De Nigris (Padula), Rizzato, Miccoli, De Matteis, Motti, Orfano (Ciciriello), Broccio, D'Alema (Di Santantonio), Martena, Semeraro. A disp.: Stea. All.: Chiarelli
Marcatore: 21' st Cavaliere (r)
Espulso: Miccoli per fallo da ultimo uomo

GIOVANISSIMI
NOCI – CEDAS 0 – 1 
Noci
: Dambruoso, Caroli. Intini, Carlucci, Fanizza, Zaccaria, Laera, Lippolis, Palmisano, Gallo, Notarangelo. A disp.: Vigilante, Di Dio, Scarano, Dossantoos, Mastro. All.: Mottola
Cedas: Russo, Manisco, Cagnazzo, Cassano D., Medico, Ribezzi, Apruzzi (Corvetto), Martinesi, Cassano S. (Fornaro), Di Bello (Barca), Venera. A disp.: Panarese, Miceli, Morleo, D'Aprile. All.: Marangio
Marcatore: 22' pt Martinesi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio: successi preziosissimi per Allievi e Giovanissimi della Cedas

BrindisiReport è in caricamento