Sabato, 23 Ottobre 2021
Calcio

Brindisi, addio alla Coppa Italia di Serie D: Lattanzio fa volare il Bitonto

Gli uomini di Mauro Chianese salutano la competizione allo stadio Città Degli Ulivi, al termine di una gara combattuta. La rete decisiva è arrivata al 78'

Il Brindisi saluta la Coppa Italia di Serie D, al primo turno. Dopo aver eliminato la Virtus Matino nell'incontro preliminare, gli uomini guidati da Mauro Chianese escono sconfitti dal match contro il Bitonto, al Città degli Ulivi. Entrambe le formazioni scendono in campo con diversi cambi rispetto alla scorsa gara di campionato: tra i padroni di casa c'è Manzo a guidare la mediana, in avanti c'è D'Anna assieme a Palumbo e Taurino; i biancazzurri invece cambiano tre quarti della difesa (ad eccezione di Spinelli) schierando Angelo Capuozzo a sinistra e Laneve a destra, con Alfano centrale, mentre a guidare l'attacco è Serafino supportato da Badje e Garofalo sugli esterni. Il primo tempo finisce a reti bianche, le due squadre lottano ma non riescono a trovare l'occasione giusta per colpire. Così a cambiare l'inerzia sono i cambi, in particolare quelli del Bitonto visto che l'attaccante Lattanzio, al 79', sigla la rete vincente sugli sviluppi di un calcio piazzato. I neroverdi di Claudio De Luca così passano il turno: domenica 26 settembre Brindisi e Bitonto si affronteranno di nuovo nella seconda giornata del campionato di Serie D, nel match in programma al Fanuzzi.

Il tecnico dei biancazzurri Chianese ha commentato il match, con le parole rilasciate sui canali ufficiali del Brindisi: "Partita dai due volti. Nel primo tempo loro hanno fatto bene, nella ripresa la nostra squadra è venuta fuori ed ha tenuto meglio il campo. Dobbiamo crescere e lavorare, chi ha giocato oggi non ha demeritato, anzi, ha acquisito maggiore consapevolezza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi, addio alla Coppa Italia di Serie D: Lattanzio fa volare il Bitonto

BrindisiReport è in caricamento