rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Calcio

Brindisi, Di Costanzo: "Contro il Nardò gara insidiosa, dobbiamo restare umili"

Il tecnico dei biancazzurri ha presentato la sfida della quindicesima giornata del campionato di Serie D, girone H, che si terrà mercoledì 8 dicembre allo stadio Guarini di Mesagne (calcio d'inizio ore 14:30)

Galvanizzato dalla fondamentale vittoria ottenuta contro la Casertana, il Brindisi si affaccia all'impegno contro il Nardò avendo l'intenzione di proseguire la scalata e dare continuità al risultato ottenuto domenica scorsa. Il match, valevole per la quindicesima giornata del campionato di Serie D, girone H, si disputerà mercoledì 8 dicembre allo stadio Guarini di Mesagne (calcio d'inizio ore 14:30). A presentare la gara ci ha pensato il tecnico Nello Di Costanzo.

Le info sui biglietti

Sull'avversario: "Le insidie che nasconde questa partita le conosciamo bene, il Nardó viene da tre sconfitte consecutive immeritate, e quindi ci troveremo di fronte una squadra che vorrà continuare a fare prestazioni importanti come le sta facendo negli ultimi tempi. Vorranno fare risultato perché stanno perdendo terreno, quindi dovremo mantenere l’umiltà che ci ha caratterizzato negli ultimi tempi, perché non dobbiamo montarci la testa dopo un risultato straordinario, possiamo dirlo, contro una squadra che deve vincere il campionato. Sappiamo che siamo ancora molto indietro, quindi manteniamo la nostra umiltà altrimenti diventa difficile". 

Sui tifosi: "La squadra avrà dei benefici con la presenza dei tifosi, perché anche a Caserta è venuto un bel gruppo di supporters che ci ha incitato dall’inizio alla fine; non è un luogo comune, sono davvero il dodicesimo uomo in campo. La tifoseria brindisina è molto calda, anche nei momenti particolarmente difficili non ha fatto mancare il supporto e quindi senz’altro darà una carica ai ragazzi di cui avranno bisogno, perché essendo poi un derby ed essendoci fame di punti da una parte e dall’altra, sarà molto intenso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi, Di Costanzo: "Contro il Nardò gara insidiosa, dobbiamo restare umili"

BrindisiReport è in caricamento