rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Calcio

Brindisi in rimonta sul Lavello (3-1): vittoria che sa di salvezza

I biancazzurri di impongono grazie alle reti di Badje (autore di una doppietta) e Lopez: tre punti decisivi a tre giornate dal termine del campionato di Serie D

BRINDISI - La salvezza è a un passo. Il Brindisi, in rimonta, ha ottenuto una vittoria di fondamentale importanza contro il Lavello (3-1), nel match disputato oggi pomeriggio (4 maggio) allo stadio Fanuzzi, per la 35esima giornata del campionato di Serie D (Girone H). I lucani allenati da mister De Angelis, anch'essi in lotta per la salvezza, hanno ammutolito i circa mille tifosi brindisini dopo appena due minuti di gioco, con la rete del vantaggio di Outarra. Il Brindisi fatica a reagire ma fra il 35' e il 37' piazza un micidiale 1-2 con Badje e Lopez, autori di due splendide marcature (eccezionale, in particolare, il bolide all'incrocio dei pali di Badje). Dopo il sorpasso il Brindisi riesce a controllare in scioltezza il vantaggio fino al concitatissimo finale, quando il Lavello, a tempo pressoché scaduto, costruisce due grandi occasioni, prima del 3-1 siglato ancora da Badje. 

Si tratta di una vittoria preziosissima, perché adesso i biancazzurri sono a tre punti dalla salvezza matematica. L'agognato traguardo potrebbe essere tagliato domenica prossima, quando gli uomini allenati da Nello Di Costanzo faranno visita alla capolista, già promossa in C, Cerignola. 

Primo tempo 

Mister Di Costanzo schiera i suoi con un 3-5-2. Il trio difensivo è composto da Stranieri, Esposito, Morleo. A centrocampo, sulle fasce Colaci e Triarico. Le redini del reparto in mano a Galdean, con Zappacosta e Silvestro nei ruoli di mezz’ala. In attacco, la coppia Badje-Lopez. 

Partenza sprint del Lavello, che dopo meno di due minuti si porta in vantaggio con Outtara, che trafigge Cavalli con una botta imprendibile dal limite dell’area piccola. Il Brindisi subisce la botta. Il Lavello fa la partita. E’ un guizzo incredibile di Badje a spezzare la supremazia dei lucani. L’attaccante biancazzurro al 35’, servito da Zappacosta, si libera di un avversario con una finta e dai venti metri lascia partire un fendente che si insacca all’incrocio dei pali, senza lasciare scampo al portiere Chironi. Nel giro di due minuti i padroni di casa piazzano la rete del sorpasso con Lopez, che al culmine di una fulminea ripartenza varca la soglia dell’area di rigore e batte Chironi con un interno destro di precisione chirurgica. Nel primo tempo non accade altro.

Secondo tempo

Ritmi blandi in avvio di secondo tempo. Il primo accenno di conclusione arriva al 15’, quando Silvestro impegna Chironi sul primo palo, con un rasoterra insidioso. Al 20’ un tiro a effetto dello stesso Silvestro si spegne sul fondo. Al 32’ Cavalli sbaglia il tempo di un’uscita, scontrandosi con il compagno di squadra Esposito. Un avversario raccoglie la sfera, ma l’estremo difensore brindisino riesce a recuperare, sottraendogli il cuio. Nel finale il Lavello alza il baricentro. Al 45' Basrak stoppa la palla a pochi passi da Caballi e si appresta a calciare a botta sicura, quando due difensori biancazzurri lo stoppano con altrettanti interventi in scivolata. Altro grande brivido al 48', quando Onraita coglie la parte interna della traversa con una conclusione dal limite. Dopo l'impatto con il legno, la palla rimbalza al llimite della linea di porta. Al 29', nel momento di maggior sofferenza, il solito Badje, in contropiede, a tu perr tu con con Chironi,, piazza la rete liberatoria del 3-1. 

Tabellino

Brindisi – Lavello: 3-1
Brindisi: Cavalli, Stranieri, Esposito Morleo, Colaci (Majore dal 24’ st), Silvestro, Triarico. Galdean, Zappacosta (Moi dal 26’st), Lopez (Meneses dal 32’ st), Badje. A disp. Cervellera, Meneses, Rekik, De Luca, Semeraro, Trové, Moi, Alfano, Majore. All. Di Costanzo
Lavello: Chironi, Di Fulvio, Dominguez (Marcellino dal 1’ st), Massa, Grande (Caruso dal 20’ st), Tapia, Militano (Basrak dal 20’ st), Sessa (Marrale dal 39' st), Onraita, San Roman, Ouattara (Verdirosi dal 26’ st). A disp. Carretta, Puleo, Basrak, Mentino, Verdirosi, Marcellino, Caruso, Tavarone, Marrale. All. De Angelis
Arbitro: Zambetti di Lovere, coadiuvato dagli assistenti di linea Marucci di Rossano e Fanfara di Cosenza
Marcatori: Outarra (Lav) al 2’ pt; Badje (Br) al 35’ pt; Lopez (Br) al 37’ pt; Badje (Br) al 49' st
Note: Circa 1000 spettatori sugli spalti dello stadio Fanuzzi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi in rimonta sul Lavello (3-1): vittoria che sa di salvezza

BrindisiReport è in caricamento