rotate-mobile
Calcio

Brindisi, Di Costanzo: "Contro la Casertana sarà un po' come Davide contro Golia. Dobbiamo metterci impegno"

Il tecnico dei biancazzurri ha presentato la gara valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie D, Girone H, in programma domenica 5 dicembre allo stadio Pinto (ore 14:30)

Impegno complicato per il Brindisi, ancora a caccia della prima vittoria in campionato. Allo stadio Pinto, domenica 5 dicembre (ore 14:30) la formazione biancazzurra affronterà una delle squadre più attrezzate del girone H della Serie D, ossia la Casertana. A presentare il match della quattordicesima giornata ci ha pensato il tecnico Nello Di Costanzo: 

Sulla gara: "La squadra è in una condizione mentale buona perché è consapevole che contro il Bisceglie ha fatto una buona prestazione, ci è mancata solo la vittoria ma costruendo tante palle gol si è contenti e si ha fiducia per il futuro.?Chi andrà in campo sono convinto che darà il massimo, andiamo in una piazza blasonata, con una grande società, con una grande tifoseria, una squadra costruita per vincere, un po’ Davide contro Golia, però vogliamo proseguire in questo percorso basato sulle prestazioni e poi sarà quel che sarà. L’importante è che continuiamo ad impegnarci e a fare quello che stiamo facendo nelle ultime settimane.”

Sulle scelte di formazione: "Abbiamo recuperato tutti quindi ho l’imbarazzo della scelta e purtroppo qualcuno dovrà rimanere fuori, questo mi dispiace perché i giocatori si allenano con il massimo impegno e stanno proseguendo in questo percorso che lo riteniamo di crescita al di là dei risultati. Non sarà facile scegliere l'undici iniziale perché siamo in tanti adesso e per me da una parte è motivo di contentezza dall’altra meno perché dovrò fare delle scelte". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi, Di Costanzo: "Contro la Casertana sarà un po' come Davide contro Golia. Dobbiamo metterci impegno"

BrindisiReport è in caricamento