Lunedì, 18 Ottobre 2021
Calcio

Esordio amaro per Bruni: l'Ostuni cede di misura al Sava

Quarta giornata del campionato di Eccellenza, girone B: i giallobù incassano un'altra sconfitta e restano a quota zero punti assieme alla Virtus Mola

Non riesce ad uscire dalla crisi l'Ostuni, che nel match di esordio del neo-allenatore Luciano Bruni coglie un'altra sconfitta: allo stadio Laveneziana passa di misura il Sava, in una contesa che ha regalato ben poche emozioni. Gli ospiti si rendono pericolosi in apertura di gara con una conclusione di Zaccaria: al 14' il centrocampista però è abile a sfruttare una carambola insaccando un tiro da fuori area e regalando così il vantaggio ai suoi. I padroni di casa provano a reagire con il solito Faccini, che manda di poco a lato dalla porta un calcio di punizione. Successivamente è Caruso a tentare di pescare il pareggio, ma non inquadra la porta. Termina 1-0: per l'Ostuni è la quarta sconfitta in altretattante partite in questo torneo, i giallobù restano in fondo alla classifica a quota zero punti assieme alla Virtus Mola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esordio amaro per Bruni: l'Ostuni cede di misura al Sava

BrindisiReport è in caricamento