rotate-mobile
Calcio

Uno scatenato Corvino riprende l'Audace Cerignola: al Curlo finisce 3-3

Nella ventesima giornata del campionato di Serie D, girone H, gli uomini guidati da Ciro Danucci hanno colto un importante pareggio in rimonta, dopo essere stati sotto di due gol

Scoppiettante pareggio per il Fasano che sotto di due gol, riprende l'Audace Cerignola in un duello giocato ad alta intensità fino all'ultimo minuto. Allo stadio Curlo sono i padroni di casa ad andare in vantaggio, grazie allla punizione (deviata) realizzata da Corvino al 10'. Tuttavia, nel giro di una manciata di minuti, gli ospiti ribaltano il risultato grazie a Giacomarro (25') e a Malcore (31'). La seconda parte della ripresa è alquanto vivace:  Loiodice al 71' firma il tris per i suoi, subito Capomaggio al 74' accorcia le distanze sugli sviluppi di un calcio di punizione; al 95' è Corvino, al sesto gol in questo torneo, a siglare il definitivo 3-3.

Per il Fasano è il secondo risultato utile di fila, ottenuto tra le mura dello stadio amico. I punti in classifica salgono così a 34.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno scatenato Corvino riprende l'Audace Cerignola: al Curlo finisce 3-3

BrindisiReport è in caricamento