rotate-mobile
Calcio

Fasano, c'è il ritorno di Facundo Ganci. Confermato l'attaccante Ignazio Battista

Prime mosse di mercato dei biancazzurri: ingaggiato il centrocampista classe 1988, che aveva militato già per tre stagioni con il club del presidente Franco D'Amico. L'attaccante classe 1997 disputerà il terzo campionato di fila in terra brindisina

Ufficializzato Luca Tiozzo come nuovo allenatore, il Fasano ha mosso i primi passi per quel che riguarda la costruzione della rosa per la prossima stagione: i biancazzurri infatti hanno finalizzato un gradito ritorno e una conferma.

Facundo Ganci vestirà di nuovo la maglia della squadra del presidente Franco D'Amico. Il centrocampista classe 1988 ha giocato nel Fasano dal 2017 al 2020, aiutando il Fasano nella vittoria del campionato di Eccellenza 2017/2018; poi l'avventura al Francavilla in Sinni (38 presenze) e al Team Altamura, con cui lo scorso anno ha raccolto 32 presenze. "Quando mi ha chiamato il presidente D’Amico, il cuore ha iniziato a battere forte ed ho capito subito che non c’era nulla su cui pensare -ha dichiarato Ganci ai canali ufficiali del club- Fasano per me e la mia famiglia rappresenta una parte importante delle nostre vite e non volevamo perdere l’occasione di ritornare. Sono felicissimo di essere qui e prometto che darò tutto me stesso per questa maglia che l’ho sempre sentita mia.”

Oltre a Ganci nel campionato 2023/2024 il Fasano potrà contare sull'apporto di Ignazio Battista. Per l'attaccante classe 1997 sarà la terza annata in biancazzurro: nella scorsa ha messo a referto 35 presenze, 5 reti e 5 assist tra campionato e Coppa Italia Serie D. Battista è approdato in Puglia nell'estate 2021 dopo la parentesi alla Torres.

Ignazio Battista

(Foto Fasano canali ufficiali)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fasano, c'è il ritorno di Facundo Ganci. Confermato l'attaccante Ignazio Battista

BrindisiReport è in caricamento